PASTA FRESCA – IMPASTO BASE

(per lasagne, tagliatelle o pasta ripiena)
1 uovo per ogni 100 g di farina 00,
un pizzico di sale
 
Calcolate la quantità di pasta necessaria in base all’uso che ne farete. Per 4 persone, per tagliatelle, tagliolini o maltagliati, ad esempio, ci vorranno 300 g di farina e 3 uova, mentre se la volete farcire per ravioli o tortelli basteranno 200 g e due uova, visto che aggiungeremo anche il ripieno.
 
Mettete la farina con un pizzico di sale in una ciotola, all’interno rompete le uova e cominciate ad incorporare farina sbattendo con una forchetta.
Quando le uova sono amalgamate, trasferite sul tagliere e impastate energicamente con le mani fino ad ottenere una palla di pasta liscia ed omogenea, che non si attacca né alle mani né al tavolo. Chiudetela in pellicola trasparente e mettete in frigo a riposare per circa mezz’ora prima di utilizzarla per le più svariate preparazioni (cappelletti e ravioli, lasagne, tagliatelle, ecc..).
Si conserva in frigo per un paio di giorni al massimo, quindi potrete prepararla anche in anticipo. 

You might also like

Comments (2)

  • Barbara 5 anni ago Reply

    Ceci, mio marito vuol mettere le mani in pasta, ma con l'inglese ha qualche "piccola difficoltà". Chiederà la traduzione a Paolo in bussetano stretto. Complimenti per il blog!!!
    Barbara

  • ideeinpasta 5 anni ago Reply

    il bello del mettere le mani in pasta è che lo puoi fare in tutte le lingue del mondo! o in nessuna…
    grazie, continua a seguirmi e magari spargi la voce..CIao

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.