RAGU’ DI CARNE

Ricetta tradizionale della mamma, ma tuttora valida senza bisogno di ammodernamenti
X circa 8 persone
500 g carne macinata
di manzo (a piacere potete aggiungere anche un po’ di maiale)
1 fetta alta di
pancetta (facoltativa)
1 cipolla, 1 carota,
1 costa di sedano
400 g polpa di
pomodoro
Olio, vino rosso,
latte, sale e pepe q.b.
un paio di foglie d’alloro e due o tre chiodi di garofano

Se decidete di usare la pancetta (optional,
non pregiudica la riuscita della ricetta, la rende solo più ricca) tritatela e
fatela rosolare nell’olio insieme alla carne, finchè questa non diventa di una
bel marroncino uniforme. Lavate e tritate le verdure e aggiungetele alla carne,
fatele appassire e sfumate col vino.  A
questo punto aggiungerete il pomodoro. Salate, pepate, aggiungete gli aromi e lasciate cuocere a
fuoco mooolto dolce per circa 2 ore (anche un’ora e mezza, minimo sindacale,
calcolato da quando la carne è rosolata). Verso la fine della cottura
aggiungete un goccio di latte per eliminare l’acidità del pomodoro (in
alternativa un cucchiaino di zucchero andrà benone). Mi raccomando di usare del
vino buono, non fate l’errore di credere che per cucinare vada bene anche un
vino scarso, il sapore nel piatto si sente, piuttosto non aggiungetelo.

 

Si ottiene così un chilo scarso di ragù, con
cui si può condire qualsiasi tipo di pasta, ma è particolarmente indicato per
le tagliatelle all’uovo o le lasagne fatte in casa.

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.