Crema di Cannellini con Gamberetti

Per 5 persone ci vorranno:
250 g di fagioli cannellini secchi
½ cipolla
Circa 20/25 gamberi
Sale, pepe,
un filo d’olio extra-vergine
1 cucchiaio di panna
 
 
 Mettete in ammollo i fagioli per circa 10/12 ore, cioè una notte. Ok, ci sentiamo domani
Buongiorno! Scolate i fagioli, tritate grossolanamente la mezza cipolla e fatela appassire in un tegame con un filo d’olio. Aggiungete i fagioli, copriteli con acqua fredda e fate cuocere per circa un’ora e mezza. Date un’occhiata ogni tanto che non s’asciughino troppo, nel caso aggiungete altra acqua.
Prendete i gamberi e fateli saltare in una padella leggermente unta, aggiungete un mestolo d’acqua e cuocete per una decina di minuti.al massimo. Toglieteli dai loro gusci e teneteli da parte.
Quando i fagioli sono cotti (sentite con una forchetta) dovete ridurli in crema, avete due possibilità:
a-   
Scolateli e passateli al passaverdure, raccogliete la polpa in una ciotola e rimettetela nella pentola con l’acqua nella quale sono cotti.
     Frullateli col minipimer direttamente nella pentola, poi passateli in un colino per rendere liscia la crema
Valutate la consistenza della crema: se è troppo densa aggiungete un po’ d’acqua, se è troppo liquida rimettetela sul fuoco quel tanto che basta ad addensarla un po’.
Assaggiate, regolate di sale e pepe e aggiungete la panna, fatela amalgamare per bene e tuffate i gamberetti. Un giro di mestolo, il tempo per riportare a
temperatura e servite in tavola.

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.