Lasagne Vegetariane al Curry

 
Per 8 porzioni
2 o 3 porri
4 o 5 carote
2 o 3 zucchine
(ovvero circa 900 g. di verdure pulite, in totale)
Olio extra-vergine
Sale, pepe, curry
1/2 bicchiere di vino bianco secco
600 g di besciamella (ottenuta cioè con ½ lt. di latte )
150 g di Parmigiano grattugiato

Preparare le verdure:
Pulitele e lavatele, tagliatele a rondelle sottili, scartando la parte più verde dei porri, meglio se usando una mandola.
Scaldate l’olio nella padella e rosolate le verdure, mescolando. Aggiungete sale e pepe e continuate a stufare (e qui verrebbe facile la battuta, ma mi asterrò).
Dopo 5 o 6 minuti cominceranno ad asciugarsi, aggiungete il vino bianco, fate sfumare ma non del tutto, poi piegate leggermente il tegame in modo che si formi come una “pozzanghera” di liquido di cottura in un angolo (del tegame rotondo….sfido chiunque…) comunque.. qui sciogliete un cucchiaio di curry in povere e distribuite poi a tutte le verdure mescolando con cura.
Portate a cottura per altri 15 minuti, senza eccedere poiché le verdure non devono disfarsi o risultare stracotte visto che verranno ulteriormente cotte in forno.
 

Preparare la pasta:

Impastate e tirate la sfoglia (vedi impasto base e lasagne al ragù). Scottate le sfoglie in acqua bollente salata e oliata, scolatele e tuffatele in una bacinella d’acqua fredda per fermare la cottura.
Continuate l’operazione fino ad esaurimento delle sfoglie. Stendetele ad asciugare su canovacci puliti, anche a strati sovrapposti e procedete alla “lasagnatura”.

 
Fate la besciamella con mezzo litro di latte e aggiungetene circa 100/120 g alle verdure cotte per legarle e ammorbidirle, il resto lo terrete a parte.
 
Per comporre le lasagne:
Coprite il fondo di una teglia con uno strato di besciamella, coprite con una foglia di pasta sulla quale disporrete il preparato di verdure, poi ancora una sfoglia, uno strato di besciamella che cospargerete di un po’ di Parmigiano, poi ancora uno di pasta, verdure, pasta, verdure, pasta e besciamella finale con parmigiano.
Praticamente sono 5 strati di pasta, 3 di verdure, 2 di besciamella e parmigiano, ovvero quelli che stanno nelle mie
teglie, può darsi che nelle vostre ci sia spazio per uno in più o uno in meno, non importa, vanno bene come vengono. 
Quando il forno è caldo inforniamo a 180°C per circa 30 minuti.
Da me hanno grande successo, quindi perché non provare?

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.