Petto di Pollo con Funghi e Bambù

E’ un piatto curioso e gustoso, che suona esotico ma rientra tranquillamente nei “gusti occidentali” 
 
Per circa 6 persone: 
1 petto di pollo (circa 600 g)

500 g di funghi coltivati
1 vasetto di germogli di bambù da 300 g
Un cucchiaio di salsa di soia
Sale, pepe, aglio, prezzemolo
Olio extra-vergine
Tagliate il pollo a cubetti o a straccetti e rosolatelo in una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio scamiciato. Salate, pepate e cuocete ancora per
un’altra decina di minuti. 
 

Nel frattempo pulite i funghi con un panno e  affettateli, scolate i germogli di bambù dal liquido di conservazione e sciacquateli sotto l’acqua corrente. 

Togliete i pezzi di pollo dalla padella e teneteli in un piatto mentre trifolerete i funghi nella padella stessa, sfruttando lo stesso aglio. 
Fate saltare per una decina di minuti salando leggermente, aggiungete i germogli di soia sgocciolati e fate insaporire.
Versate un cucchiaio abbondante di salsa di soia, rimescolate per qualche istante e incorporate i pezzi di pollo che avevate messo da parte. Fate insaporire mescolando ancora un attimo, cospargete di prezzemolo e spegnete il fuoco.
 
 

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.