Salsa Verde per il Lesso

Questa è una ricetta vecchia, anzi vecchissima, di mia nonna e forse di chissà chi prima di lei, ma continuiamo a farla così perchè quando si parla di nonne le ricette sono sacre.
 
 
350 g di prezzemolo tritato

250 g di cipolla
200 g di sedano
150 g di carote
100 g di porro
3 spicchi d’aglio
1 bicchiere di olio
1 bicchiere di passata di pomodoro
2 dadi
Sale – aceto  q.b.
1 cucchiaio di zucchero
Tritare cipolla, sedano, carota, aglio e porro e far rosolare dolcemente nell’olio. Aggiungere il prezzemolo tritato finemente e far appassire per bene.
Nel frattempo sciogliere i dadi in un pentolino con 250 cc di acqua. Aggiungere al composto di prezzemolo un bicchierino di aceto e poco per volta, il brodo di dado e la passata. Salare e zuccherare e far sobbollire per almeno due ore, rigirando di tanto in tanto perché non attacchi (consiglio un rompifiamma sotto la pentola per avere un fuoco davvero molto moderato).
 
Questo è l’accompagnamento obbligatorio, almeno per le feste comandate, per le carni lessate, ma è ottima anche nei giorni feriali con le uova sode, ad esempio.

You might also like

Comments (2)

  • Anonimo 5 anni ago Reply

    la faceva più o meno così anche mia nonna, anche se non ricordo le dosi, però ci metteva un peperone verde scottato sott'aceto, questo me lo ricordo perchè diceva che era quello che dava il gusto decisivo al tutto, Tu cosa ne pensi?
    grazie e ciao
    Livia

  • ideeinpasta 5 anni ago Reply

    vero! ce lo metteva anche mia nonna all'inizio, però poi tutti si lamentavano del "ritorno" e l'ha eliminato anche perchè diceva che non si trovavano più i peperoni che andavano bene…boh? cmnque anche così è buonissima, fidati
    grazie, ciao Livia

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.