Tortelli di Radicchio con Cipolla Rossa di Tropea

Per 4 persone
 

1 cipolla rossa di Tropea
½ bicchiere di vino rosso
1 noce di burro
Olio, sale, pepe
Parmigiano

 

Spellate e affettate la cipolla a rondelle sottili. Per una decina di minuti fatela appassire in padella con un filo d’olio, aggiungete il vino rosso e fate sfumare, salate, pepate e mescolate. Fate andare la cipolla per altri 10  minuti circa, eventualmente aggiungendo un altro goccio di vino o un cucchiaio di acqua di cottura (perché, naturalmente, starete cuocendo i tortelli nel frattempo, vero?). 
Alla fine aggiungete la noce di burro, mentre scioglie scolate i tortelli con una schiumarola, adagiateli in uno scolapasta per eliminare l’acqua in eccesso e fateli saltare -delicatamente- nella padella con la cipolla quei due minuti che servono per farli insaporire. 
Trasferite in una pirofila riscaldata, cospargete di Parmigiano e servite.
Scommetto quello che volete che piaceranno anche a chi non va troppo d’accordo con le cipolle
 

 

You might also like

Comments (2)

  • Anonimo 6 anni ago Reply

    Anche questo piatto è squisito,impegnativa la preparazione dei tortelli,ma quelli si possono acquistare in gastronomia. Direi buono e delicato,piace anche ai bambini. Provate se non credete
    Ciao Caterina

  • ideeinpasta 6 anni ago Reply

    Grazie Caterina, mi fa molto piacere che sia piaciuto ai bambini perchè sono spesso loro a decidere cosa bisogna portare in tavola.
    e poi, davvero, l'unico modo per saperlo è provare!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.