Fajitas di Pollo

 
Uno dei piatti messicani più conosciuti all’estero è questo, qui in una delle tante varianti, forse la più diffusa e apprezzata. Petto di pollo marinato nella birra con peperoni e cipolla, tante spezie, cotto in tegame e avvolto in una tortilla calda. Street-food da favola!
500/600 g di petto di pollo
2 peperoni (magari di colori diversi)
1 grossa cipolla
½ lt. di birra
Olio extra-vergine
1 spicchio d’aglio
Sale, pepe, peperoncino, curry, zafferano,prezzemolo
 

 
Tagliate il petto di pollo a listarelle, pulite e lavate peperoni e cipolla e tagliate pure loro a striscioline. Mescolate carne e verdure, a occhio dovreste averne in ugual misura, salate, pepate, rimescolate e coprite con la birra. Lasciate marinare per almeno 3 ore in frigo.
Al momento di cucinare scolate la preparazione dalla marinata (ma non buttatela) scaldate una padella con un paio di cucchiai d’olio extra-vergine e l’aglio e fate rosolare la carne con le verdure a fuoco vivace. Dopo una decina di minuti, quando la carne sarà sbiancata, versate metà della marinata di birra e proseguite la cottura abbassando la fiamma.
Aggiungete le altre spezie secondo il vostro gusto, regolate di sale e portate a cottura per circa 20 minuti ancora.
Spegnete il fuoco e cospargete di prezzemolo tritato.
Se la preparazione dovesse asciugarsi allungate ancora un po’ della birra della marinata, al contrario se ci fosse ancora troppo liquido a fine cottura, addensatelo con un cucchiaio di farina o di maizena.
Servite con tortillas di grano (si trovano pronte, sembrano piccole piadine ma non sono la stessa cosa) che farete scaldare in una padella antiaderente o al microonde, dopo averle leggermente inumidite. 
Ogni commensale comporrà la propria tortilla riempiendola con questa preparazione. Per un vero pasto messicano ci vorrebbero anche  guacamole, panna acida e fagioli neri.
E’ un piatto ottimo anche gustato “all’italiana” , ovvero così com’è con una bella micca di pane.

You might also like

Comments (4)

  • Gioia 5 anni ago Reply

    questa la proverò… è da tanto che ce l ho in testa!! 🙂

  • ideeinpasta 5 anni ago Reply

    grazie, fammi sapere se ti è piaciuta, mi interessa il giudizio degli esperti!!!

  • Maria Grazia 5 anni ago Reply

    Impossibile non provare questa delizia, Cecilia. Da annotare subito!!!

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    grazie, Maria Grazia
    poi passo a fare giro da te

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.