Fagottini di Pasta ai Funghi

Per circa 6 porzioni: 50 g di funghi porcini secchi

1 spicchio d’aglio
Olio extravergine
Sale, pepe, prezzemolo tritato
100g di panna da cucina
200 g di ricotta vaccina fresca
100 g di parmigiano grattugiato
300 g di besciamella 
Per la pasta fresca: 320 g di farina
3 uova
 
 
Mettete in ammollo i porcini secchi in acqua tiepida.
 
Fate la pasta delle lasagne come da ricetta base, ovvero impastando uova e farina. Fate delle sfoglie possibilmente rettangolari (per avere meno scarto poi) scottatele in acqua bollente salata e fatele raffreddare in una bacinella d’acqua fredda. Scolatele e stendetele ad asciugare su canovacci puliti a strati sovrapposti.
 
 
Scolate, sciacquate e strizzate i funghi. Cuoceteli facendoli saltare nell’olio con lo spicchio d’aglio, sfumate con un po’ di vino bianco, abbassate il fuoco, salate, pepate e continuate la cottura aggiungendo ogni tanto un po’ d’acqua perché i funghi si asciugano rapidamente. Ci vorranno venti minuti circa. 
Aggiungete la panna per legare il tutto, regolate di sale, aggiungete una spruzzata di prezzemolo tritato e spegnete il fuoco.
Eliminate l’aglio e trasferite i funghi in una ciotola tenendone da parte circa un quarto.
Aggiungete la ricotta e il parmigiano grattugiato e incorporateli ai funghi, mescolate e regolate di sale.
 
 
Prendete la pasta che avete scottato e ritagliate dei quadrati di circa 10 cm x 10 di lato (ho messo le sfoglie su un canovaccio a quadri così l’ho usato tipo carta
millimetrata, per fare meglio, ma potete procedere a occhio) al centro dei quali metterete un cucchiaio di ripieno ai funghi. Ripiegate gli spigoli verso l’interno del riquadro, sigillate le punte pressandole leggermente e mettete da parte.
 
 
Fate una besciamella piuttosto fluida e velate il fondo di una teglia. Appoggiate i fagottini di pasta nella teglia, anche accavallandoli leggermente e copriteli prima coi
funghi che avevate tenuto da parte, ben sparpagliati, poi con un velo di besciamella. Una spolverata di parmigiano grattugiato e via in forno caldo, 10/15 minuti a 180°C. Servite questo primo piatto profumatissimo calcolando circa 3 fagottini a porzione.
 

Sono  deliziosi, saporiti e delicati, una vera bontà. 

 
La panna è facoltativa, visto che poi andremo ad aggiungere ricotta in un passaggio e besciamella in uno successivo, può essere veramente superflua. L’ ho messa perché alla vista i funghi mi sembravano troppo “slegati” e non mi convincevano, fate voi.

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.