Cuori di Meringa con Ganache al Cioccolato

meringhe al cioccolato
 
Ho appena postato la ricetta degli spumini che faceva mia nonna. Qui vi do una variante molto golosa che fa di questi dolcetti un dessert perfetto e una golosa idea per un buffet. 
Sono davvero deliziosi, una meringa leggera e dolce a forma di cuore, due cuori uniti da una morbida crema al cioccolato, saranno irresistibili?
  
 Per circa 25 meringhe: 3 albumi (circa 100 g) a temperatura ambiente

Circa 200 g di zucchero a velo
(Il peso dello zucchero deve essere il doppio del peso degli albumi, quindi pesate gli albumi e regolatevi per lo zucchero)
1 cucchiaio di succo di limone filtrato
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina (facoltativa)
Per la ganache: 250 ml di panna da montare
250 g di cioccolato fondente
come fare meringhe perfette
 
 
Montate gli albumi con lo sbattitore elettrico partendo lentamente ed aumentando gradualmente la velocità. Quando raggiungete la velocità media iniziate ad
incorporare metà dello zucchero a velo, una cucchiaiata alla volta, arrivati alla massima velocità aspettate di avere una meringa bella soda ed incorporate
tutto lo zucchero restante e il succo di limone (e la vanillina).
Trasferite in un sac-à-poche con bocchetta dentellata, rivestite la placca di carta forno e fate scendere l’impasto modulandolo in modo da dare la forma di un cuoricino (anche solo che la ricordi vagamente)
 
Infornate a 90/100°C al massimo, per circa due ore. Le meringhe devono rimanere chiare e non dorare. Trascorse le due ore, se si staccano bene dal fondo e sono belle leggere, sono pronte. Spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciatele lì per farle asciugare bene. 
 
Nel frattempo preparate la ganache. Con questa proporzione si ottiene una crema più morbida rispetto a quella che si usa per coprire le torte o fare le decorazioni. Fate bollire la panna, spegnete il fuoco e incorporate il cioccolato sminuzzato, battendo con una frusta per farlo sciogliere e amalgamare per bene.
 
Quando la ganache è fredda (temperatura ambiente) spalmatene un bel cucchiaio sul fondo di una meringa, appoggiate il dorso di un’altra meringa come per fare un
sandwich e depositatela in un pirottino o su un piatto. Proseguite così, ad opera ultimata avrete una presentazione irresistibile di dolcezza e gusto!
 
 

You might also like

Comments (10)

  • angela bartolomeo 6 anni ago Reply

    Ciao!….le tue meringhe sono davvero molto belle.La ganache di cioccolato è irresistibile!!.
    A presto:))
    Angela Bartolomeo

  • La Cocotte 6 anni ago Reply

    Ciao!! Anche noi li chiamiamo spumini queste meraviglie!! Di questo post mi interessava tantissimo la cottura perchè quando le faccio io mi diventano tutte scure anche se il sapore rimane lo stesso…Qualcuno mi aveva consigliato di cuocerle a forno aperto…sai la bolletta poi??!! 🙂 Le tue sono perfette, proverò così mettendolo basso basso

    ideeinpasta 6 anni ago Reply

    Il forno aperto serve a far uscire l'umidità, andrebbe tenuto socchiuso. io l'ho lasciato chiuso del tutto perchè il mio si ferma automaticamente se lo apri, ma sono venute benissimo. 90/100° massimo per due ore filate, ti vengono di certo
    grazie, ciao

  • Sfizi di casa 6 anni ago Reply

    Ma che bell'aspetto!
    Yle

  • ideeinpasta 6 anni ago Reply

    Grazie a tutte

  • Maria Grazia 6 anni ago Reply

    Le trovo bellissime e golose da impazzire! Bravissima, Cecilia!
    Un caro saluto
    MG

  • Mary 6 anni ago Reply

    Sei davvero brava Cecilia…queste meringhe sono strepitose!! Un abbraccio e a presto, Mary

  • Ottavia Boselli 6 anni ago Reply

    Che golose!!! ^◡^

  • Annalisa 6 anni ago Reply

    Meravigliose, bravissima!!!!!!!!!!

  • elena 6 anni ago Reply

    Grazie di aver partecipato…sono buonissimi questi dolcetti..irresistibili!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.