Pastel de Papas

pasticcio di carne e patate
 Potremmo tradurlo Pasticcio di Patate o Sformato di patate. Il termine pastel si usa per preparazioni sia dolci che salate, cotte al forno in uno stampo e farcite, nel caso dei salati, con carne, pesce o verdura. Mi sono trasferita in Argentina con la ricetta precedente e, già che c’ero, ho pensato di restarci ancora un po’, sempre per il CrossCooking di Parmigiano Reggiano. 
La ricetta me l’ha suggerita la mia amica Claudia e stavolta l’ho seguita alla lettera (non proprio proprio alla virgola ma nella sostanza sono rimasta fedele
all’originale)
 
 
Credevo che non fosse la stagione giusta per fare un piatto così ricco, dove, per semplificare il concetto, si tratta di  farcire due strati di puré con carne macinata
arricchita da cipolla, peperone, uova, uvetta e Parmigiano, invece lo abbiamo gradito molto, È saporito, morbido e profumato ma non appesantisce e la
crosticina che fa il Parmigiano in superficie è una vera tentazione. Per fare la prova ho usato sia uno stampo da soufflé diam.16 cm.  che due pirottini di pyrex monoporzione. Entrambe le versioni sono ben riuscite. Nel caso delle monoporzioni possono essere servite direttamente nella cocottina mentre lo stampo grande va tagliato a fette, ovviamente, sia direttamente dallo stampo che dopo averlo trasferito su un piatto da portata (operazione che riesce bene se è freddo).
 A voi la scelta, io vi do le dosi che ho utilizzato:
 
 Per il puré: 800 g di patate lesse
30 g di burro
1 uovo
Sale, pepe, noce moscata
100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
Per farcire: 300 g di polpa di manzo macinata
1 peperone
1 cipolla
Sale, pepe, paprika dolce
Olio extravergine d’oliva
Una manciata di uva passa
50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
Poi: 3 uova
50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

Preparate il puré: dopo aver lessato le patate, pelatele e schiacciatele. Sciogliete il burro in una casseruola con le patate schiacciate, mescolate per bene per

rendere il composto omogeneo e aggiungete il, sale, pepe e una grattugiata di noce moscata.  Fate cuocere per 10 minuti
circa e quando è tiepido amalgamate l’uovo. Preparate  la carne: fate rosolare in un filo d’olio extravergine la cipolla e il peperone
tagliati a pezzetti piccoli (ma non tritati). Quando sono appassiti aggiungete la carne tritata, fatela rosolare per bene poi salate, aggiungete pepe e
paprika secondo il vostro gusto e lasciate su fuoco basso per circa 20 minuti.
Nel frattempo ammollate l’uvetta in poca acqua tiepida. Quando la carne è cotta toglietela dal fuoco e aggiungete l’uvetta strizzata e il Parmigiano
grattugiato. Regolate di sale e pepe e cominciate a comporre il pastel.
 
 
Imburrate uno stampo alto tipo quello da soufflé e disponete metà puré sul fondo livellandolo. Farcite con il preparato di carne e versatevi sopra le tre uova
sbattute e leggermente salate. Coprite con l’altra metà del puré che cospargerete col restante Parmigiano grattugiato.
 
 
pasticcio patate e carne al forno
Infornate a 200°C per 20 minuti o fino a che la superficie avrà preso un bel colore dorato e un irresistibile profumino avrà pervaso la vostra cucina.
Potete servire questo pastel come piatto unico, non necessariamente appena sfornato. È delizioso anche tiepido, magari con una fresca insalatina per adeguarlo alla stagione estiva.
 
pastel de papas
  İBuen provecho!Con questa ricetta partecipo al contest internazionale CROSSCOOKING, che
Parmigiano Reggiano ha indetto per interpretare piatti della cucina del mondo usando il nostro Re dei Formaggi.

You might also like

Comments (5)

  • Marinuccia 5 anni ago Reply

    che bontà questo tortino!!:-)

  • Emy Cooks 5 anni ago Reply

    que sabroso se ve, me gusta mucho!

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    Bienvenida en mi blog, muchas gracias
    hasta pronto :-))

  • Anonimo 5 anni ago Reply

    Sublime gustosità, mi congratulo per questo delizioso piatto, un caro saluto.
    Gianni B.

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    Grazie Gianni, un caro saluto anche a te

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.