Chiffon Cake Variegata al Cacao e Caffé

chocolate coffee chiffon cake

Per la serie #iomangiolafluffosa: seconda puntata(se volete, la prima puntata è QUI)

Stavolta come la faccio, al cacao? Certo che anche al caffè non

dev’essere male… Variegata al cacao l’ho già fatta, quindi la farò al
caffè…però cacao e caffè stanno bene insieme…quasi quasi la faccio a tre sapori
insieme, quindi tre colori, quindi…triplo lavoro! 
Poi l’ho coperta con una
glassa al caffè e cioccolato fondente (che non è bella ma era molto buona – spiegazione alla fine)

Ingredienti TOTALI per uno stampo da 25 cm.:
230 g di zucchero
230 g di farina
3 tuorli
6 albumi
155 g di acqua
95 g di olio di semi
½ bustina di lievito per dolci
1 bustina di cremortartaro

Per la parte al cacao è sufficiente aggiungere una cucchiaiata di cacao in polvere alla farina, per la parte al caffè è sufficiente sostituire parte dell’acqua con una tazzina di caffè, però non potevo spostare questi elementi in una sola operazione senza creare squilibri, quindi ho fatto 3 basi in 3 ciotole separate. Vi do le dosi per ognuna.

Separate i tuorli dagli albumi e mettete questi ultimi tutti e 6 insieme nella planetaria (o dove li montate di solito) col cremortartaro.
Preparate 3 ciotole, inserite in ognuna gli ingredienti asciutti indicati, fate un foro al centro ed inserite, esattamente in quest’ordine, gli ingredienti umidi indicati, amalgamate per bene quando avrete aggiunto tutto.

1 – Ciotola con base neutra:
80 g di farina
75 g di zucchero
1/3 del lievito
35 g di olio di semi
1 tuorlo
50 g di acqua

2 – Ciotola con base al caffè:
80 g di farina
75 g di zucchero
1/3 del lievito
30 g di olio di semi
1 tuorlo
1 tazzina di caffè espresso + acqua per un totale di 55 g

3 – Ciotola con base al cacao:
70 g di farina
80 g di zucchero
1 cucchiaio di cacao in polvere
1/3 del lievito
30 g di olio di semi
1 tuorlo
50 g di acqua

A questo punto avrete 3 ciotole con tre impasti diversi ben amalgamati. Una volta che avrete montato gli albumi a neve ferma col cremortartaro, suddividetene un terzo in ognuna delle ciotole, mescolando delicatamente con una spatola dall’alto al basso.
Prendete lo stampo, sempre senza ungerlo, e versate i tre composti un po’ alla rinfusa. Con una spatola create qualche giro fra i tre gusti per ottenere un effetto più variegato e passate al forno.
Come per la versione standard, infornate a 160°C (forno già caldo) per circa 50 minuti, poi alzate la temperatura a 170°C per altri 10 minuti circa. Fate la prova stecchino (o meglio, spiedino, date le dimensioni) e se questo esce asciutto la torta è pronta.

Parliamo della copertura. Andrà benissimo una semplice spolverata di zucchero a velo ma avevo visto una glassa al caffè che mi sembrava perfetta per ricoprire questo dolce. Quindi che faccio? metto su il caffè nel quale avrei dovuto stemperare lo zucchero a velo. Era il pomeriggio del 15 agosto e io, tanto per cambiare, non avevo abbastanza zucchero in casa, così ho rimediato come ho potuto. Ho trasferito il caffè in un pentolino a cui ho aggiunto una noce di burro, un goccio di latte e c’ho sciolto del cioccolato fondente, diciamo circa 150 g. L’ho versato sulla torta, una volta tiepido, e ho decorato con mandorle a lamelle.
Le dosi per questa glassa sono molto a occhio, come si capisce bene dalle foto. Troppa per fare solo la parte alta, troppo poca per coprire il dolce uniformemente. Le colate irregolari di cioccolato non sono meno golose, anzi, credo che nessuno se ne sia lamentato, però non mi hanno soddisfatto del tutto, forse perché avevo in mento tutta un’altra idea.

chiffon cake tricolore

You might also like

Comments (12)

  • Ale 4 anni ago Reply

    E' splendida!!!

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    Grazie Ale, baci!!

  • Sabrina Rabbia 4 anni ago Reply

    IO LA TROVO SPLENDIDA!!!!MOLTO CASALINGA, SOFFICE, UN INTERNO MOLTO INVITANTE!!!!GUSTI MERAVIGLIOSI, CAFFE', CACAO…..IO PENSA CHE NON TROVO IL CORAGGIO DI FARE LA FLUFFOSA, HO PAURA DI SBAGLIARLA!!!BACI SABRY

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    Grazie Sabry! io dico che prima o poi ti deciderai a farla, tanto se la sbagli mica devi venircelo a dire…la pubblichi quando ti viene. Comunque ti viene bene per forza, al primo colpo, garantisce una che aveva una gran fifa e poi…
    aspetto di vedere la tua fluffosa, dai!!! un abbraccissimo!!

  • Eccomi qui, molto carino il tuo blog e stupenda la tua chiffon con quella bella colata di cioccolato, gnam gnam! Mi sono unita per seguirti con gran piacere, un abbraccio e a presto!

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    Grazie Virginia, molto gentile!
    ciao ciao, alla prossima!

  • Mila 4 anni ago Reply

    A me già pareva complicata quella tinta unita e tu addirittura variegata!!!!
    Buon week end

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    più è complicato il lavoro, maggiore la soddisfazione! basta organizzare idee e piano d'attacco, poi tutto fila liscio….
    grazie Mila, ciao!!

  • Cortesie In Cucina 4 anni ago Reply

    Anche se un pò in ritardo ho visto questa bellissima e buonissima torta brava sarà senz'alrto andata a ruba complimenti

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    grazie, non è mai troppo tardi, anzi, è sempre un piacere. Effettivamente, sì, è piaciuta a tutti. Grazie ancora, baci!!!

  • Anonimo 4 anni ago Reply

    Ahhh torta bella, golosa, tu essere brava cheffa 😛
    andreadz

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    uuuhhhh, grazie!!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.