Spaghetti con i Würstel “Amore della Zia”

spaghetti infilati nei wurstel

Oggi abbiamo cucinato insieme, io e mio nipote Luca, aspirante chef, orgoglio e amore della zia. Abbiamo iniziato con un dolce semplice, il cake allo yogurt, che ha fatto lui, col mio aiuto, seguendo la ricetta sul blog. Mentre cuoceva abbiamo pensato al pranzo. Preparare un bel piatto di spaghetti mi è sembrata la scelta più ovvia per andare sul sicuro con un bambino di 8 anni. Ho trovato questa versione molto simpatica, l’avrete sicuramente vista in giro per il web, ideale per cucinare giocando. Abbiamo lavorato facendo foto e pasticciando un po’, insomma ci siamo proprio divertiti. Il dolce non ve lo possiamo mostrare perché non è esattamente mostrabile. Avevamo fretta di assaggiarlo e l’abbiamo sformato troppo presto, ancora caldo e si è rotto un po’, però era buono. Con gli spaghetti abbiamo fatto le cose con calma e il risultato è stato soddisfacente. Così Luchino se n’è tornato a casa orgoglioso di aver cucinato “da solo” un piatto (anzi, due) con cui sorprendere tutti. E mi ha concesso il nulla-osta a pubblicare la ricetta.

spaghetti nei wuerstel

per 4 persone (anche se noi eravamo in 3)
300 g di spaghetti
1 confezione di würstel grandi (3 o 4)
Qualche fetta di pancetta tesa affumicata
Olio extravergine
Parmigiano grattugiato

Per prima cosa tagliate i würstel a rondelle (min 1 max 2 cm. di lunghezza). Prendete poi gli spaghetti ed infilatene circa da 3 a 5 in un primo pezzo di würstel come per fare degli spiedini, prendete un’altra rondella ed infilatela negli stessi spaghetti, in modo che ogni “spiedino” di spaghetti abbia un paio di pezzi di würstel. A würstel esauriti vi rimarranno sicuramente degli spaghetti nudi, che cuocerete tranquillamente insieme agli altri. Nel frattempo avrete portato a bollore una pentola d’acqua, salate leggermente e tuffate tutti gli spaghetti würstelati. Fate cuocere secondo le istruzioni della pasta.
Mentre gli spaghetti cuociono, tagliate a listarelle le fette di pancetta affumicata, poi riducetele a pezzettini e fateli saltare per pochi minuti in un padellino antiaderente, fino a che il grasso diventa trasparente e il magro croccante.
Scolate gli spaghetti, condite con un filo d’olio extra-vergine d’oliva a crudo e distribuite le briciole di pancetta. Completate con una generosa grattugiata di Parmigiano e servite a tavola questo piatto in cui sembra che magicamente i würstel abbiano catturato gli spaghetti.

 

You might also like

Comments (9)

  • carmencook 4 anni ago Reply

    Complimenti a te e al tuo nipotino!!!
    Davvero carina questa ricetta e come mangia di gusto il piccolo Luca!!
    Un caro abbraccio e buona settimana
    Carmen

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    Grazie Carmen, riferirò all'interessato!! ah ah ah!!
    buona settimana anche a te
    baci

  • simona gentile 4 anni ago Reply

    ma che bella foto!bellissima idea…mio figlio adoro la pasta con i wurstel!
    buona sarata simona:)

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    Grazie mille Simo, vedrai che piacerà anche ai grandi
    baci, ciao!

  • Anonimo 4 anni ago Reply

    Sìììììììì, trooooppppo gustosi e carini questi wurstel, grazie grazie ^^
    Alice P.

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    Grazie a te Alice, ciao!!

  • Sabrina Rabbia 4 anni ago Reply

    che faccino simpatico il tuo nipotino!!!E che cuoco!!!Simpatica l'idea di infilare gli spaghetti nei wurstel, bel piatto originale!!!Baci Sabry

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    Grazie Sabry, è stato simpatico, sì! Un bacione, ciao!!!

  • khatee26 4 anni ago Reply

    Geniale semplicità! Complimenti!
    Prevedo una sera di "cucito" con i "D"iavoli!
    Caterina ( http://blog.cookaround.com/catemagge/ )

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.