Winter Citrus Upside-down Cake, Torta capovolta agli Agrumi

winter citrus upsidedown cake

Re-cake 2.0 è alla seconda tappa e propone una torta in cui agrumi e spezie fondono i loro profumi nella leggerezza di un dolce senza burro, dalle fragranze vagamente esotiche e dal gusto irresistibile. C’è un fondo di goloso caramello ad accogliere le fette di agrumi che, una volta cotto e capovolto il dolce, faranno da decoro alla superficie. C’è un impasto morbido in cui cannella e cardamomo rendono i succhi della frutta ancora più avvolgenti, quasi inebrianti. La dolcezza è “regolabile”. Gli agrumi sono tanti e basta dosare il succo di quelli dolci come arance e mandarini con quelli più aspri come lime, limoni e pompelmi per avere la gradazione che più ci soddisfa. Tant’è vero che ne ho fatte due. La prima in cui prevaleva la parte amarognola del pompelmo e la seconda, che vi propongo qui, dolce come i mandarini che ho spremuto insieme all’arancia.

Questi gli ingredienti della mia versione.

Per il caramello:

• 45 g di burro
• 100 g di zucchero di canna
• 15 g di miele
• 10 g di succo di limone (circa mezzo limone)

Per la torta:

• 300 g di farina 00
• 4 uova
• 270 g di zucchero semolato
• 60 ml. Di succo d’arancia
• 60 ml di succo di mandarini
• I semini di una bacca di vaniglia
• 1/2 cucchiaino di cardamomo tritato
• 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
• La punta di un cucchiaino di sale
• 100 g di olio extravergine d’oliva
• 3/4 bustina di lievito
• Un goccio di latte

Per decorare: fette di arancia con la buccia e spicchi di mandarino

 

Foderate una tortiera con carta da forno e preparate il caramello sciogliendo sul fuoco tutti gli ingredienti insieme. Quando lo zucchero sarà sciolto versate il composto sul fondo della tortiera.
Tritate i semini del cardamomo con un mortaio o col tritatutto. Setacciate la farina col lievito ed aggiungete cardamomo e cannella in polvere, Tenete da parte.
Spremete gli agrumi. Battete le uova e montatele con lo zucchero e i semini della vaniglia. Aggiungete l’olio e.v.o. e il succo degli agrumi A questo punto bisognerebbe aggiungere 45 g di latte, come dice la locandina, ma io aspetterei alla fine per aggiungerne secondo necessità, una volta amalgamata la farina. Ecco, aggiungete il mix di farina e spezie ed amalgamate per bene. Il composto dev’essere morbido ma non liquido, quindi regolatevi per l’aggiunta del latte.
Sul fondo della tortiera disponete le fette di arancia e mandarino secondo la vostra fantasia e versate il composto della torta. Infornate a 170°C per circa 45 minuti. Fatta la prova stecchino, se esce asciutto togliete dal forno, lasciate intiepidire poi capovolgete la torta e sniffate, sniffate, sniffate

You might also like

Comments (12)

  • Ale 5 anni ago Reply

    Ciao Ceci, questa torta è bellissima!!!

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    ciao Ale, perchè non partecipi anche tu al re-cake?

  • madame gateau 5 anni ago Reply

    Tres jolie

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    merci, très gentile

  • marina riccitelli 5 anni ago Reply

    avvolgente, inebriante.. questi aggettivi sono tutto un programma! L'aspetto della tua torta è fantastico e poi il sapore deve essere super. Penso che anche quella più amarognola al pompelmo doveva essere buonissima. Brava Cecilia, io le recake dico sempre che le faccio e poi….un bacione

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    grazie carissima, è una torta davvero particolare
    dai, alla prossima re-cake ti aspettiamo!!!

  • ileana conti 5 anni ago Reply

    Bravissima Cecilia!!!
    Grazie di cuore!
    Ile

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    dovere!
    grazie a te, ciao

  • Paola 5 anni ago Reply

    Ciao sono Paola del blog Cooking… e dintorni.blogspot.it e sono in giro nel web per conoscere tutte le bloggalline che ancora non conosco. Complimenti per questa torta che ha un ottimo aspetto! Un abbraccio e a presto
    Paola

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    ciao Paola, benvenuta!

  • Lorenzo 5 anni ago Reply

    Deliziosa e ben presentata, molto bene.

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    Grazie Lorenzo, molto gentile!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.