Ministrudel di Sfoglia alla Panna con Pere e Pecorino

sfogliatine con pere e pecorino
 

La ricetta della pasta sfoglia alla panna è tratta dal libro “le mie torte salate” di Luca Montersino, che qui ho usato per realizzare degli strudel monoporzione, farciti semplicemente con pere e formaggio pecorino semi-stagionato. Questo tipo di pasta sfoglia prevede una quantità inferiore di burro rispetto a quella classica, parzialmente sostituito con della panna, che la rende più adatta a preparazioni salate. Il procedimento identico a quella con solo burro, con le pieghe e i riposi, che vi riepilogo per comodità.
Potrete realizzare la pasta sfoglia anche il giorno prima e tenerla in frigo, o con largo anticipo e congelarla in panetti.

 
Per la pasta sfoglia alla panna serviranno, in totale:
500 g di farina 00 – 300 g di burro – 130 g di panna fresca (35% di materia grassa) – 175 g di acqua – 15 g di aceto bianco – 5 g di sale
 
preparate il panetto con:

• 250 g di farina 00
• 300 g di burro freddo

preparate il pastello con:

• 250 g di farina 00
• 175 g di acqua
• 130 g di panna
• 15 g aceto bianco
• 5 g di sale

Per preparare la pasta sfoglia cliccate su questo link, vi rimando al post in cui spiego il procedimento, corredato da foto su come eseguire le pieghe.

per 8 ministrudel:

• 230 g di pasta sfoglia alla panna
• 2 pere
• 200 g di pecorino semi-stagionato
• 2 cucchiai di pangrattato
• 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
• 1 uovo per spennellare

Stendete la pasta sfoglia in un rettangolo sottile e ricavate circa 6/8 rettangoli più piccoli. Cospargete la parte centrale di ogni sfoglietta con un po’ di pangrattato, sistemate fettine di pera e poi di pecorino e, a piacere, una spolverata di parmigiano grattugiato. Richiudete lo strudel sovrapponendo i due lembi laterali. Chiudete i bordi premendo leggermente con una forchetta e spennellate la superficie con l’uovo leggermente battuto. Praticate dei piccoli tagli sulle superfici, in modo da far uscire il vapore in cottura e cuocete in forno caldo a 200°C per circa 40 minuti.
Mio babbo lo ripeteva in continuazione quel famoso detto secondo cui non bisognava che il contadino sapesse… esatto, quanto sono buoni insieme pere e formaggio. E aveva ragione!

sfoglia alla panna con pere e pecorino

You might also like

Comments (18)

  • Batù Simo 5 anni ago Reply

    Montersino è una garanzia, non c'è che dire! ma tu cara mia sei stata superlativa!!!

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    ma grazie, addirittura superlativa, dai….
    un bacio Simo, ciao!

  • Ale 5 anni ago Reply

    Sono splendidi!!!!

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    grazie mille!!!

  • Veeup 5 anni ago Reply

    Azzz….super deliziosi, grazie…

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    grazie a te

  • paola 5 anni ago Reply

    complimenti,sono deliziosi,complice l'ora io ne prenderei molto volentieri qualcuno,grazie della bella ricetta

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    qui si prendono al massimo le ricette, cara Paola, serviti pure e poi fammi sapere com'è venuta!
    grazie mille, ciao!!

  • Mimma Morana 5 anni ago Reply

    bravissimaaaaaaaaaa!!!!! questa sfoglia è da premio oscar!!!! ottima ricetta!!!

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    Mimma mi sa che stai esagerando…. grazieeee!!!

  • Sabrina De Lorenzo 5 anni ago Reply

    Ma che idea golosa!
    Non ho ancora provato a fare questa sfoglia…mi sa che è ora!!
    Brava Cecilia, ottimo abbinamento!

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    è ora, è ora provala dai!
    Grazie Sabrina, ciao!

  • Mila 5 anni ago Reply

    Beh la ricetta della pasta sfoglia è stupenda ed il tuo risultato è davvero invitante!!!
    Complimenti e buon week end

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    Grazie Mila, riuscire a fare la sfoglia è davvero una gran soddisfazione
    buon we anche a te, ciao!!

  • Miss Mou 5 anni ago Reply

    Io sono come la contadina e adoro il tuo abbinamento!! Me ne fai un po'?

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    oh yess!! grazie Jess!!

  • marina 4 anni ago Reply

    Ceciliaaaaa!!!!! evviva!! è bellissimo! complimenti!!! e mi ero persa pure questo magnifico strudel!!! bravissima per tutto!! bacioni

    ideeinpasta 4 anni ago Reply

    ciao Marina, che emozione!!! c’eri quando ho iniziato e ci sei adesso che “ci siamo trasferite”, ti devo molto e spero di potertelo dire di persona al più presto. <3

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.