Marmellata di Fragole al Cacao

Vi piacciono le marmellate? Vi piacciono le fragole? Vi piace il cacao? Se avete risposto SI a tutte e tre le domande avete superato il test e potete passare direttamente alla ricetta.

IMG_8395b

Se avete qualche dubbio invece, credo abbiate bisogno di essere convinti alla bontà di questa marmellata. Le fragole ricoperte di cioccolato sono un’invenzione da premio Nobel e qui questi sapori si fondono in una cremosità che possiamo ritrovare in ogni momento semplicemente aprendo un vasetto. Un leggero profumo di vaniglia, pochissimo zucchero aggiunto e il miele che  elimina la stucchevolezza, caratteristica delle confetture di fragole zuccherate. Più di così non vi so dire, provatela e non ve ne pentirete.

IMG_8397

Marmellata di Fragole al Cacao
 
Ingredienti
  • 1 kg di fragole
  • 400 g di miele
  • 100 g di zucchero a velo
  • 140 g di cacao amaro
  • Il succo di un limone
  • 1 stecca di vaniglia
Procedimento
  1. Lavate e asciugate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a pezzi. Mettetele in una pentola d’acciaio, aggiungete il miele e il succo di limone e lasciate macerare per 24 ore.
  2. Trascorso questo tempo mettete la pentola su fuoco basso e fate cuocere per circa un’ora, mescolando spesso e schiumando.
  3. A meta cottura frullate le fragole con un frullatore a immersione, rimettete sul fuoco e aggiungete la bacca di vaniglia aperta longitudinalmente, lo zucchero a velo e il cacao.
  4. Portate alla densità desiderata poi spegnete il fuoco, eliminate la stecca di vaniglia e invasate la marmellata calda in vasetti di vetro sterilizzati.
  5. Tappate e capovolgete i vasetti per creare l’effetto sottovuoto, rigirateli dopo alcuni minuti assicurandovi che il tappo si abbassi correttamente.
Variante
  1. se preferite mantenere i pezzi di fragola interi potete tranquillamente evitare di frullare a metà cottura.

 

You might also like

Comments (12)

  • Thais 5 anni ago Reply

    Ciao Cecilia
    Complimenti il tuo é molto carino. Io sono in fase di capire qualcosa… manca ancora un po’ di cose…. ma piano piano ci riuscirò…
    Il cambiamento é un po’ complicato ma ne vale la pena.
    Adesso sono una tua followers.
    Un abbraccio.
    Thais

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    ciao Thais, è vero il cambiamento ha complicato un po’ le cose, ma vedrai che ce la faremo e ne vale certamente la pena. ciao e grazie!!

  • Angela 5 anni ago Reply

    Wow! Questa si che mi piace! Lo scorso week end ho fatto un pò di confettura di fragole solo fragole e basta perchè avevo proposto alle figliole aromi vari: cardamomo, zenzero, peperoncino….tutte bocciate! Ma se proprongo il cacao faccio bingo :)…..La provo di cero cara.

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    i giovani hanno un sacco di pregiudizi, io le avrei promosse tutte le tue proposte. Vai col cacao che non sbagli, allora
    Grazie mille carissima, ciao!!

  • Gianni B. 5 anni ago Reply

    Sublime delizia, congratulazioni, un caro saluto.

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    grazie Gianni

  • Giulia 5 anni ago Reply

    wow fragole e cioccolato in una confettura? da provare! mi ispira tantissimo! una colazione super!
    un abbraccio

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    Grazie Giulia, colazione, merenda, spuntino… quando vuoi
    un bacione, ciao!!

  • sandra 5 anni ago Reply

    E adesso che è tempo di fragole come non provare questa golosissima marmellata? Grazie Cecilia, è così invitante, bellissima!

    ideeinpasta 5 anni ago Reply

    Grazie a te Sandra, bisogna provare qualcosa di diverso ogni tanto… ciao!!

  • Anto 4 anni ago Reply

    Ciao Cecilia, stasera ho cucinato le tue crocchette, squi-si-te!!! Io nin mi faccio troppi problemi sul fritto, figurati, avendo un ragazzino poi che adora queste ricette e tutto ciò che è frittura….bravissima ,grazie, e poi sai che io adoro il tuo blog, lo trovo invitante a sperimentare nuove ricette, grazie, ciaooooo

    Cecilia Concari 4 anni ago Reply

    Ciao Anto, grazie grazie grazie!!!
    anzi no, ancora grazie!!!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.