Farfalle fresche con pesto di zucchine

IMG_9592

Vi siete accorti che quella che sta per finire è stata una settimana speciale? Non avete notato che sono fra i 6 blogger della settimana su iFood.it? Questa è l’ultima ricetta che comparirà sulla copertina di iFood, insieme a quelle di altre 5 colleghe, per poi lasciare il posto a 6 nuovi blogger a partire da lunedì.

Non ve ne parlo per vantarmi, perchè non è una questione di merito. Non compaiono i più bravi, chi fa la ricetta migliore, la foto più originale o chi ha il maggior numero di follower ma, a turno, tutti i blogger del circuio iFood hanno la loro “settimana di gloria”. Perchè siamo un gruppo e in un gruppo c’è sostegno e condivisione. 

Farfalle Collage 2

E allora chiudo questa settimana col mio argomento preferito: la pasta. In estate non dobbiamo rinunciare a fare la pasta in casa, può essere l’occasione per portare in tavola un piatto gustoso e dal sapore inimitabile, senza rinunciare alla freschezza. Le farfalle già da sole danno una sensazione di leggerezza, vero? Allora facciamole all’uovo, ci vuole un attimo e possiamo coinvolgere i bambini in un gioco divertente, anche inventando nuove forme. Possiamo usarle per una bella insalata o condirle con un sugo leggero come in questo caso, col pesto di zucchine che è facile e sano (la ricetta è QUI).

Farfalle Collage 1

Farfalle fresche con Pesto di zucchine
 
Ingredienti per 4/5 persone
Procedimento
  1. Fate la pasta unendo le uova alla farina. Ottenuto un impasto liscio chiudetelo in pellicola trasparente e fatelo riposare al fresco per mezz’ora circa.
  2. Riprendete la pasta e tiratela con la macchinetta, gradualmente, fino ad ottenere una sfoglia sottile piuttosto larga.
  3. Con una rotella liscia tagliatela orizzontalmente a strisce alte circa 2 cm e con una rotella dentellata tagliate verticalmente dei rettangoli lunghi circa 4 cm (vedi foto sopra). Pizzicate i rettangoli al centro, formando delle pieghe non troppo strette e trasferitele su un vassoio ricoperto di carta forno leggermente infarinato. Completate la pasta e fatela asciugare al fresco (non direttamente in frigo perché c’è troppa umidità) oppure congelatela.
  4. Mettete su una pentola d’acqua e scaldate il pesto di zucchine in una padella, aggiungendo un mestolino di acqua di cottura della pasta.
  5. Fate cuocere la pasta in acqua salata per circa 5 minuti (a seconda di quanto è spessa e quanto è secca).
  6. Scolatela e insaporitela nella padella col pesto. Trasferite nei piatti decorando con pistacchi tritati e una fogliolina di basilico fresco.

You might also like

Comments (2)

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.