Icebox Cake ai frutti tropicali

IMG_9804

La Icebox Cake è una torta semplicissima, velocissima e freschissima. Molto diffusa già da tempo oltre oceano, l’ ho scoperta proprio grazie ad una rivista di cucina americana che ne proponeva diverse versioni, una più golosa dell’altra. Il trucco è semplicissimo: biscotti tenuti insieme da una base di panna montata con eventuali altre creme o varianti, i biscotti si ammorbidiscono e danno l’effetto di una torta.  Ideale per l’estate perché non richiede cottura e la si può farcire con frutta fresca, ma ottima sempre perché si adatta benissimo anche a creme “sostanziose”.

In questa mia versione ho aggiunto crema di cocco alla panna montata e l’ho decorata con fette di carambola, polpa di frutto della passione e cocco grattugiato.

icebox cake al cocco

La carambola è un frutto straordinario. Ultimamente si trova con più facilità nei nostri supermercati, insieme a tanti altri frutti tropicali e possiamo portare a casa un po’ di Caraibi, se non possiamo andare noi da loro (chi si accontenta…). È molto decorativa, con quelle fette a forma di stella, ed ha una polpa croccante e succosa, fresca e dolcissima. Il frutto della passione ha un nome che è tutto un programma: una polpa succulenta da svenimento, ma poca per ogni frutto e finisce in un attimo.
Questi frutti, insieme alla crema di cocco rendono questa tortina una delizia freschissima, estiva e che ci fa sentire il profumo della vacanza. Se poi in vacanza ci andiamo davvero (io conto i giorni, manca poco poco…) tanto meglio, altrimenti godiamoci una bella fetta di questa golosità come consolazione, dai!


IMG_9819

torta senza cottura al cocco e frutta

Icebox Cake ai Frutti Tropicali
 
Ingredienti per uno stampo da cm. 8 x 20 circa
  • 400 ml di panna fresca
  • 125 g di crema di cocco
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 280 g di biscotti a vostra scelta
  • 30 g di cocco disidratato
  • 2 frutti della passione
  • 1 carambola
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • Il succo di mezzo lime
Procedimento
  1. Montate la panna con lo zucchero a velo. Amalgamate la crema di cocco, delicatamente senza mescolare più del necessario.
  2. Rivestite uno stampo da plumcake con pellicola trasparente Spalmate un cucchiaio di panna al cocco sul dorso di ogni biscotto, unendoli uno all’altro e depositateli nello stampo facendoli aderire alle pareti e fra di loro.
  3. Fatto un primo strato di biscotti spalmate un po’ di panna per riempire eventuali fessure e proseguite con un altro strato di biscotti e panna.
  4. Tenete da parte la panna necessaria per ricoprire il dolce e mettetelo in frigo a rassodare.
  5. Togliete il dolce dal frigo e dallo stampo e appoggiatelo sul piatto di portata. Copritelo con la rimanete panna e rimettete in frigo.
  6. Aprite i frutti della passione e mettete la polpa in una ciotolina. Lavate e asciugate la carambola e tagliatela a fette che coprirete con lo zucchero di canna e il succo del mezzo lime.
  7. All’ultimo momento decorate la superficie del dolce con le fette di carambola, piccole cucchiaiate di polpa del frutto della passione e terminate con una spolverata di noce di cocco grattugiata.
Note
  1. Fate attenzione a comprare la crema e non il latte di cocco che è molto più liquido. La si trova nei negozi etnici o bio, erboristerie o specializzati.
  2. Usate biscotti frolli ma non troppo friabili che rischierebbero di sciogliersi nella panna. Rettangolari meglio che tondi.

You might also like

Comments (4)

  • Chiara 4 anni ago Reply

    Non conoscevo affatto questa torta, ma è geniale! La proverò prestissimo, grande Ceci sei sempre avanti!!! 🙂
    bacissimi <3

    Cecilia Concari 4 anni ago Reply

    e sicuramente ci metterai il tuo fantastico tocco!! Grazie Chiaretta bella!!!

  • paola 4 anni ago Reply

    golosa,fresca e invitante,grazie

    Cecilia Concari 4 anni ago Reply

    hai ragione Paola, di questi tempi ci vuole. Grazie mille carissima!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.