Gelatine al Mango con latte condensato e yogurt

gelatine al mango e yogurt

 

IMG_1167

Per quanto io cerchi di consumare frutta e verdura di stagione e a kilometro 0 (o quasi) non posso far finta di non adorare anche la frutta tropicale! Arriva tutto l’anno, porta un po’ di sole e di colore sulle nostre tavole, ci fa quasi sentire in vacanza e si adatta così bene a piatti sia dolci che salati… ogni tanto cedo proprio a questa tentazione. 

Questo dessert è tanto semplice quanto raffinato. Non fatevi ingannare dal titolo o dalla presentazione, sono solo 4 ingredienti e 4 mosse per un risultato sorprendente.

IMG_1190

 

Potete presentarlo sotto forma di budino in uno stampo unico, grande, nel qual caso dovrete allungare i tempi di raffreddamento e servirlo con la salsa che preferite. Questa ai frutti di bosco crea un bel contrasto cromatico e stempera la dolcezza delle gelatine. Le ho servite con dei biscottini al cocco per rimanere in ambito esotico, ma andranno bene anche altri tipi di frollini o amaretti, croccanti o cialde, giusto perché non manchi la nota croccante, almeno per quanto riguarda i miei gusti, mi piace che ci sia qualcosa “da masticare”.

Potrete anche preparare le gelatine con giorni di anticipo e congelarle, facendole poi scongelare in frigorifero.  

semifreddo al mango con latte condensato

Gelatine di Mango con latte condensato

 
Ingredienti per una decina di stampini
  • 300 g di polpa di mango
  • 100 g di yogurt (bianco o alla vaniglia)
  • 100 g di latte condensato
  • 3 fogli di colla di pesce
Per accompagnare
  1. 300 g di frutti di bosco (more, mirtilli, ribes, lamponi)
  2. 50 g di zucchero
  3. Biscottini al cocco
Procedimento
  1. Pelate il mango (o i manghi) e tagliate la polpa intorno al nocciolo, frullatela per ridurla in crema.
  2. Ammollate la gelatina in acqua fredda, scolatela, strizzatela e scioglietela in 3 o 4 cucchiai di polpa di mango frullata, usando il microonde o un pentolino sul fuoco.
  3. Aggiungetela al resto della polpa insieme allo yogurt e al latte condensato, amalgamando bene il tutto.
  4. Distribuite il composto in stampini di silicone e mettete in frigo a rassodare per almeno due o tre ore. Voila, già fatto!!
  5. Per accompagnare preparate un coulis coi frutti di bosco, facendoli scaldare in un pentolino con lo zucchero. Quando lo zucchero è sciolto togliete dal fuoco e frullate.
  6. Passate la polpa al colino per eliminare i semini e versatene un paio di cucchiai su ogni piattino.
  7. Sformate le gelatine al mango e posatele sul piatto, sul coulis di frutti di bosco, eventualmente decorando con qualche frutto intero.
Note
  1. Servite con un paio di biscottini al cocco, o frollini o amaretti, ma anche così sarà un dessert delizioso.
  2. potete usare anche altra frutta come, ad esmpio, le pesche

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.