Butter Drops

butter drops (30)
 Letteralmente “gocce di burro”, serve che aggiunga altro?

Avete bisogno di qualche aggettivo in più per essere convinti a provarli? Vi dico, allora, che sono friabili e croccanti, che uno tira l’altro, che sono facilissimi da realizzare e che possono essere aromatizzati a piacere con zenzero, cannella, scorze di agrumi, vaniglia… chi più ne ha più ne metta. Li ho fatti nature questa volta, solo un pizzico di zenzero in polvere che appena si percepiva, giusto per dare un profumo vagamente natalizio. Si sposano alla perfezione col caffè, col tè e diventano golosi se accoppiati con una crema o del cioccolato fuso. Ma questo è solo per gli esagerati, gustateli così come sono nella loro semplice bontà!

Butter Drops
Ingredienti
  • 110 g di burro
  • 110 g di zucchero
  • 2 uova
  • 140 g di farina 00
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • Un aroma a piacere (vaniglia, zenzero, cannella, agrumi, ecc.)
Procedimento
  1. Ammorbidite il burro e lavoratelo con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida. Aggiungete le uova precedentemente battute, incorporatele e terminate con la farina setacciata insieme al lievito.
  2. Mettete in frigorifero a rassodare per circa due ore.
  3. Quando togliete l’impasto dal frigo dovrà essere lavorabile con le mani anche se resterà comunque appiccicoso.
  4. Formate delle palline poco più grandi di una nocciola e sistematele sulla placca del forno ricoperta di carta forno, ben distanziate fra loro perché si allargheranno in cottura.
  5. Cuocete in forno caldo a 170°C per circa 20 minuti o fino a quando i bordi saranno ben dorati.
  6. Togliete dal forno e trasferite su una griglia per raffreddare.
Note
  1. I Butter Drops si conservano in una scatola di latta per un paio di settimane

butter drops (11)

 

Butter drops
butter drops (31)b

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.