Donuts speziati con glassa allo sciroppo d’acero

Donuts speziati glassa sciroppo d'acero

Nuovo mese, nuova sfida, nuova prova in cucina. Ormai è un anno che Re-cake 2.0 propone ai partecipanti ricette sempre più stimolanti, non solo dolci, non solo torte. Sono sempre originali, divertenti e accattivanti le proposte del gruppo, quei piatti in cui magari non ti cimenteresti mai, quelle ricette che ti mettono un po’ soggezione (vedi i macarons) quei dolci della tradizione straniera di cui hai sentito parlare o che hai assaggiato all’estero ma mai riprodotto a casa, ecco, con Re-cake vien voglia di provarle tutte. Io non riesco a partecipare ogni mese ma nulla mi vieta di preparare le ricette di Re-cake “fuori concorso” in qualsiasi momento. Queste ciambelline, però, andavano fatte subito!! Non avevo lo stampo e me lo sono procurato immediatamente, tutti gli altri ingredienti erano già lì a disposizione quindi ho sfornato i donuts subito e già due volte. La prima non ho nemmeno fatto in tempo a glassarli che li avevamo già fatti fuori per metà.

donuts speziati glassa sciroppo d'acero

La seconda volta, avendo già assaggiato l’esperimento in precedenza, ho potuto procedere con calma e fare le cose per bene. Sono davvero squisiti e mi ricordano tanto la tradizione dei dolci americani che abbiamo cominciato a conoscere tramiti i film, i libri e la televisione. Le prime ciambelline, solo spolverizzate di zucchero a velo, mi rimandano ai fumetti di Paperino, poi ti fanno pensare ai telefilm in cui i poliziotti ne fanno fuori scatole intere durante gli appostamenti in auto, per arrivare alle quantità industriali che si scofana Homer Simpson. Poi vai negli Stati Uniti e finalmente assaggi i tanto agognati Donuts! Ecco, fateli in casa con questa fantastica ricetta che sono sicuramente molto meglio!!

donuts speziati Collage

Donuts speziati con glassa allo scirppo d’acero
Ingredienti per 12 donuts diam.7 cm.
  • 125 g di Farina 00
  • 1 cucchiaino di Lievito per dolci
  • 1/4 di cucchiaino di Bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di Cannella
  • 1/2 cucchiaino Noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di Cardamomo
  • 1/4 cucchiaino di Sale
  • 1 Uovo grande
  • 65 g di Zucchero di canna
  • 60 ml di Latte
  • 60 g Yogurt
  • 30 g di Burro fuso
  • i semini di una bacca di vaniglia
Per la glassa
  • 60 g di burro
  • 120 ml sciroppo d’acero
  • 112 g di zucchero a velo setacciato
  • Gocce di cioccolato e meringhette per decorare
Procedimento
  1. Per prima cosa preparate la glassa così si rapprende mentre i donuts sono in forno.
  2. In una piccola casseruola a fuoco basso, sciogliete il burro e lo sciroppo d’acero insieme, mescolando di tanto in tanto; una volta che il burro si è sciolto, togliete dal fuoco e sbattere con lo zucchero a velo setacciato. Mettete da parte.
  3. Tritate finemente cannella, noce moscata e cardamomo e mescolateli alla farina in una ciotola, aggiungete il lievito e il bicarbonato di sodio.
  4. In un’altra ciotola sbattete l’uovo, lo zucchero di canna, il latte e lo yogurt fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungete il burro fuso e la vaniglia, mescolando fino a quando non saranno ben amalgamati.
  5. Versate gli ingredienti umidi negli ingredienti secchi e mescolate per ottenere una pastella molto spessa.
  6. Versate la pastella in uno stampo per donuts riempendo le cavità per 3/4, in modo da lasciar spazio alla crescita che i donuts avranno in cottura.
  7. Cuocete a 175°C per 10 minuti circa o fino a quando i bordi saranno leggermente dorati.
  8. Lasciate raffreddare per circa due minuti e trasferirli su una griglia rivestita di carta forno.
  9. Per glassare i donuts, tenete la ciambella e immergete la parte più tondeggiante (cioè quella che è stata all’interno degli stampini) nella glassa, appoggiatela sulla griglia per far asciugare poi immergete ogni ciambella per la seconda volta nella glassa. Posizionate le ciambelle su una griglia per far sgocciolare la glassa.
  10. Distribuite a piacere le meringhette e le gocce di cioccolato per completare la decorazione
Note
  1. Se non avete lo stampo apposta potete usare delle tegliette d’alluminio monoporzione e fare il buco alle tortine una volta cotte.
  2. Sono dolcetti morbidissimi che danno il meglio appena fatti ma si conservano perfettamente almeno due giorni chiusi in una scatola o in una busta.
  3. Potete tranquillamente congelare i donuts sia prima che dopo la glassatura.

donuts speziati sciroppo d'acero

donuts speziati sciroppo d'acero

Ecco la locandina ufficiale con la ricetta come proposta dal team Re-cake, la trovate sul blog Re-cake

recake donut

You might also like

Comments (8)

  • annalisa 3 anni ago Reply

    Che belli e buoni…e complimenti per il blog!!Ciaooo

    Cecilia Concari 3 anni ago Reply

    Grazie Annalisa, mi fa molto piacere 🙂

  • Mirta e Patata 3 anni ago Reply

    Che meravigliaaaaa viene proprio voglia di assaggiare la glassa con il dito…che bontàààààà davvero meravigliosi e una presentazione da Prima pagina!!! complimenti!! bacioni :-*

    Cecilia Concari 3 anni ago Reply

    Troppo gentili Mirta e Patata, effettivamente è proprio una glassa “da dito” 😀
    Grazie milleeee!!

  • Chiara 3 anni ago Reply

    Ceci che belli i tuoi Donuts! Non so se questo mese riuscirò a partecipare, ma vedendo le tue foto mi sta venendo una gran voglia di ciambellare…peccato solo per il poco tempo! Ti mando un abbraccio mega e complimenti per le belle foto ^^ a presto

    Cecilia Concari 3 anni ago Reply

    Chiara, tesoro, grazie!! se non riesci a farli adesso non preoccuparti vedrai che prima o poi ti scappano, sono troppo buoni!!

  • ileana 3 anni ago Reply

    Ceci braverrima!

    Cecilia Concari 3 anni ago Reply

    grazissime Ile! <3

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.