Frollini a righe vaniglia e cacao

biscotti-vaniglia-cacao

Non sarà ora di confezionare qualche bel pacchetto di biscotti da regalare a Natale? No? Allora è sicuramente ora di coccolarsi con una bella tazza di tè o caffè e qualche goloso frollino da inzuppare, o da sgranocchiare semplicemente. Che gusto preferite, vaniglia o cacao? Capito, non si può scegliere quindi li metteremo entrambi, a strati per avere una golosa alternanza di sapori in una delizia friabile e irresistibile (si capisce che mi piacciono moltissimo?).

Sarà divertente preparali e seguendo le istruzioni e le immagini sarà anche semplice. Una volta assaggiati sentirete davvero il desiderio di rifarli perchè nei vostri pensieri c’è sicuramente qualcuno a cui li vorrete regalare. Potete iniziare a farci un pensierino e tra qualche giorno mettervi all’opera, chiusi in una scatola di latta o in una busta per alimenti si conservano diverse settimane e avrete il piacere di donare un pensiero genuino, goloso e autentico, come lo sono tutte le cose fatte in casa. Confezionateli in una bella scatola di latta, agghindateli con un fiocchetto e li renderete preziosi.

biscotti-a-righe-vaniglia-e-cacao

Frollini a righe vaniglia e cacao
 
Ingredienti per la frolla alla vaniglia
  • 240 g di farina 00
  • 170 g di burro
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Ingredienti per la frolla al cacao
  • 210 g di farina 00
  • 25 g di cacao amaro in polvere
  • 170 g di burro
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 tuorlo

inoltre: 1 albume

Procedimento
  1. Ammorbidite il burro per entrambe le preparazioni ed eseguite i due impasti separatamente ma con lo stesso procedimento.
  2. Montate leggermente il burro morbido con lo zucchero poi aggiungete tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea che non va lavorata troppo.
  3. Formate due panetti, uno con la pasta bianca e uno con quella al cacao, chiudeteli in pellicola trasparente e fate riposare in frigo un’oretta.
  4. Togliete le frolle dal frigo e stendete ognuna in un rettangolo piuttosto regolare alto circa mezzo centimetro, facendo in modo di avere due rettangoli delle stesse dimensioni
  5. Spennellate la frolla al cacao con un po’ di albume leggermente battuto e sovrapponete la frolla alla vaniglia.
  6. Dividete in due ricavando due rettangoli della stessa misura.
  7. Spennellate la superficie del primo e sovrapponete il secondo.
  8. Dividete ancora questo parallelepipedo in due, spennellate la superficie del primo e sovrapponete il secondo, in modo da ottenere 8 strati alternando i colori.
  9. Rifilate i bordi e affettate il parallelepipedo con un coltello lungo, formando delle fette di mezzo centimetro circa che taglierete poi a metà.
  10. Sistemate i biscotti distanziati sulla placca del forno e cuocete a 180 °C per circa 30 minuti
Note
  1. Potete tranquillamente usare anche la vanillina o i semini di una bacca di vaniglia al posto dell’estratto.
  2. Vi consiglio di passare in frigo il parallelepipedo di strati sovrapposti in modo da assestarlo e rendere più agevole il taglio dei biscotti.

biscotti-vaniglia-cacao-2

biscotti-vaniglia-cacao-4

You might also like

Comments (4)

  • Marina 3 anni ago Reply

    Sono meravigliosi Cecilia, ma proprio belli da guardare!! Da mangiare poi non ne parliamo proprio…. io mi sa che li rifaccio!!! Baci

    Cecilia Concari 3 anni ago Reply

    Ma pensa Marina che io avevo un sacco di scrupoli perchè non li vedevo tanto belli, poi mi sono detta, sono così buoni che vale la pena mostrarli anche se le righe non sono perfette. Felice che ti piacciano, grazie mille <3

  • Grazia 3 anni ago Reply

    Ma sono bellissimi!

    Cecilia Concari 3 anni ago Reply

    Grazie mille!!! provali e sentirai che sono buonissimi!!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.