Torta Gelato Biscotto

Torta Gelato Biscotto

 

Se devi festeggiare un compleanno in pieno agosto, una torta gelato mi sembra la soluzione perfetta!

Ho fatto una pasta biscuit al cacao (altro non è che pan di spagna cotto in una teglia bassa e larga) e l’ho farcito con del gelato fatto in casa al biscotto e sciroppo d’acero, così ho limitato la cottura in forno a poco più di dieci minuti ed ho comunque avuto qualcosa da chiamare “torta”. Se non avete la gelatiera potete fare il gelato con il latte condensato (QUI ho diverse ricette) ma se non volete fare nemmeno quello potete usare circa 700/800 g di gelato acquistato in gelateria. Nel gelato ho sbriciolato una manciata di biscotti cui ho aggiunto un paio di cucchiai di sciroppo d’acero, lasciandoli comunque ad una consistenza “sabbiosa” non devono impastarsi. Lo sciroppo d’acero aggiunge un sapore delizioso se è di ottima qualità, se ne trovate solo di tipo industriale vi direi che potete anche evitarlo perché è solo dolce ma non ha profumi. 

Procuratevi poi uno stampo quadrato o rettangolare dai boldi alti in cui mettere in forma la torta gelato. Andrà benissimo anche tondo, io ho preferito questo per avere meno scarti nella pasta biscotto. La copertura non è indispensabile, sarà ottimo anche così ma era il mio compleanno e ho voluto un minimo di decorazione. Come si può notare è molto approssimativa ma faceva un caldo infernale e ho fatto le corse per non far sciogliere il gelato. Una volta assaggiata, nessuno ha più fatto caso all’aspetto.

Torta biscotto gelato allo sciroppo d'acero

Torta gelato biscotto


Ingredienti per circa 8 persone

per il gelato:
• 250 ml di latte intero
• 250 ml di panna da montare ben fredda
• 50 g di biscotti a scelta
• 100 g di zucchero
• 20 g di sciroppo d’acero di buona qualità
Per il biscuit al cacao:
• 3 uova /tuorli e albumi separati)
• 100 g di zucchero
• 60 g di farina 00 + 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
• 6 g di lievito

Per la copertura:
• 125 ml di panna fresca da montare
• 1 cucchiaio di zucchero a velo
• 80 g di cioccolato bianco a pezzetti


Procedimento:
1. Preparate il biscuit: montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
2. Aggiungete farina, cacao e  lievito setacciati ed amalgamate. Montate a neve ferma gli albumi ed uniteli delicatamente al composto.
3. Trasferite l’impasto in una teglia rettangolare di circa 24 x 28 cm ed infornate in forno caldo a 180°C per 15 minuti circa. Togliete dal forno e tenete da parte fino al momento di assemblare il dolce.  e tagliate in due il biscuit della dimensione dello stampo rettangolare che userete per formare la torta.
4. Preparate il gelato: Mettete in un pentolino il latte con lo zucchero e fate sciogliere a fuoco lento, il latte non deve bollire ma solo scaldarsi per poter avere una miscela fluida. Spegnete il fuoco e mettete il pentolino in una ciotola piena di ghiaccio in modo da abbassare la temperatura in breve tempo, mescolando per uniformare la temperatura del composto. Togliete la panna dal frigo e versatela nel bicchiere della gelatiera insieme al composto di latte. Azionate la macchina secondo i tempi indicati (circa 50 minuti, solitamente)
5. Nel frattempo tritate finemente i biscotti aggiungete due cucchiai di sciroppo d’acero e date un altro giro di mixer per amalgamare. Aggiungete i biscotti tritati al gelato 5 minuti prima della fine della lavorazione.
6. Assemblate la torta:  Prendete uno stampo rettangolare o quadrato dai bordi alti (io ne ho usato uno senza fondo, dai lati regolabili) e rivestitelo di carta forno o pellicola trasparente. Tagliate il biscuit di misura in modo da avere due strati per la torta e sistemate uno strato sul fondo. Riempite col gelato e chiudete con l’altro strato di biscuit, pressando leggermente per non lasciare vuoti d’aria nel gelato. Mettete in freezer a rassodare per qualche ora.
7. Per la copertura, sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria o al microonde e fatelo raffreddare a temperatura ambiente. Montate la panna con lo zucchero a velo finchè non avrete dei ciuffi sodi ed amalgamatela al cioccolato fuso, delicatamente per non smontarla. Trasferite in un sac-à-poche con bocchetta piccola dentellata e decorate la torta a piacere, usando la panna che resta per coprire i lati della torta.
8. Rimettete in freezer ancora per un paio d’ore.

torta gelato con biscotto al cacao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.