Ciambella al latte condensato

Ciambellone al latte condensato

Adoro i dolci da colazione ed in particolare questa ciambella al latte condensato, perché sa proprio di colazione. Ci vuole sempre qualcosa di morbido per iniziare una dura giornata e questa ciambella profuma di latte ed è morbida non solo di consistenza ma anche di sapore. Che siate abituati a bere latte, caffè o tè al mattino questa ciambella si accompagnerà perfettamente con la vostra bevanda preferita, se poi aggiungete un bicchiere di succo di frutta avrete completato l’opera a meraviglia.

Facilissima poi, provata una volta la farete a ciclo continuo, non bisogna nemmeno montare gli albumi a parte, cosa che a volte diventa scoraggiante se andiamo un po’ di fretta. Il latte condensato lo potete fare in casa ma lo si trova tranquillamente al supermercato, essendo già zuccherato non c’è bisogno di aggiungere zucchero al dolce.

ciambella al latte condensato

Ciambella al latte condensato

Ingredienti:
• 240 g di farina
• 340 g di latte condensato
• 200 g di burro a temperatura ambiente
• 4 uova
• ½ bustina di lievito per dolci
• 1 cucchiaino essenza di vaniglia o la scorza grattugiata di un’arancia
• Zucchero a velo q.b.

Procedimento:
1. Lavorate il burro morbido col latte condensato, usando fruste elettriche sarà più facile.
2. Quando i due ingredienti saranno ben amalgamati aggiungete la farina setacciata col lievito ed incorporate per bene.
3. Aggiungete l’aroma scelto e poi le uova, uno alla volta, fino a completo assorbimento. Dovrete avere un composto liscio e omogeneo.
4. Trasferite il tutto in uno stampo imburrato e infarinato e mettete in forno caldo a 180°C per circa 45/50 minuti.
5. Quando la prova stecchino avrà decretato la cottura, sfornate la ciambella e fatela intiepidire prima di toglierla dallo stampo. Spolveratela di zucchero a velo.

ciambella con latte condensato

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.