Marmellata di carote

Posso dirvi qual è la mia confettura preferita? Non vi interessa ma io ve lo dico lo stesso: quella di carote, ti pareva?

Altrimenti mica avrei iniziato così il post della marmellata di carote se avessi preferito quella di fragole, ovvio! Quelle fatte in casa sono tutte deliziose, genuine e fatte secondo i nostri gusti, aggiungiamo profumi, regoliamo la quantità di zucchero a piacimento, usiamo la nostra frutta preferita e, perchè no, anche la nostra verdura preferita. Le carote partono avvantaggiate, già dolci e colorate, e se aggiungiamo un pizzico di vaniglia e un goccetto di rum le rendiamo veramente all’altezza della più golosa delle marmellate per la colazione. Il rum non è obbligatorio ma aggiunge un profumo che vi consiglio di non perdervi, sempre che non destiniate questa marmellata a dei bambini, ma ne basta davvero pochissimo.

E sul colore non diciamo nulla? Portate sulla tavola della colazione un vasetto di un bell’arancione vivace e anche la vostra giornata inizierà con uno slancio diverso. Volete provare? La ricetta è sul portale con cui collaboro Say Good, un sito costruito da e con tante amiche blogger tutte appassionate. 

Trovate qui ingredienti e procedimento: https://saygood.it/2018/11/07/confettura-di-carote/

marmellata carote

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.