Tortine senza cottura con cioccolato e ciliegie

crostatine senza cottura

Quado arriva il caldo, soprattutto quando è così improvviso come quest’anno, accendere il forno è una condanna a morte. Poi ci torna la voglia di sfornare qualche torta per la colazione ma lo choc dei primi caldi va affrontato con dolci freschi o che non necessitino di calore, come queste Tortine senza cottura con cioccolato e ciliegie. La ricetta è ispirata alle “No-bake chocolate tarts” di Valli Little. Lei suggerisce di servirle con fragole a parte ma siccome è stagione di ciliegie e ne ho trovate di buonissime, ho pensato di usarle per dare al cioccolato un tocco di freschezza. Così le ho nascoste sotto la mousse che riempie i gusci, ma se preferite potete anche servirle a parte. Il risultato è stato molto apprezzato, non che il cioccolato da solo dia fastidio, per carità, ma quella “ciliegina sotto la torta” ha aggiunto una marcia in più.
Per il resto tutto seguito alla lettera, incredibile vero?

tortine senza cottura al cioccolato

Tortine senza cottura con cioccolato e ciliegie

Ingredienti per circa 12/14 stampini:

  • 200 g di biscotti tipo digestive
  • 100 g di burro
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero o di miele
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 g di cioccolato al latte
  • 250 ml di panna fresca da montare
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • Una manciata di ciliegie (circa una ventina)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Cacao amaro

Procedimento:

  1. Fate fondere il burro in un pentolino su fuoco bassissimo insieme allo sciroppo (o al miele) e fatelo raffreddare.
  2. Tritate finemente i biscotti in un mixer, poi aggiungete il mix di burro e sciroppo. Date un’altra mescolata per amalgamare gli ingredienti. Dovrete ottenere un impasto sodo e leggermente appiccicoso.
  3. Foderate degli stampini da crostata monoporzione, precedentemente imburrati, col composto di biscotti, coprendo bene la base e i bordi. Schiacciate leggermente il composto per compattarlo bene poi mettete in frigo a rassodare.
  4. Denocciolate le ciliegie tagliandole a metà, sono poche si può fare con un coltello, e mettetele in un pentolino con un cucchiaio di zucchero. Fatele appassire per un quarto d’ora al massimo, dovranno essere morbide ma non sfatte e avere un sughetto piuttosto denso. Tenete da parte a raffreddare.
  5. Togliete le crostatine dal frigo, eliminate gli stampini e distribuite due o tre pezzi di ciliegie sul fondo di ognuna. Rimettete in frigo.
  6. Nel frattempo spezzettate i due cioccolati  e fateli fondere al microonde (o a bagnomaria, badando che il recipiente col cioccolato non tocchi l’acqua su cui è posato) mescolate per amalgamare.
  7. Montate la panna e aggiungete 1 cucchiaio di zucchero a velo verso la fine, poi tenetene da parte circa 50 g e aggiungete il resto al cioccolato fuso.
  8. Amalgamate delicatamente con una spatola per uniformare bene il composto e mantenerlo gonfio.
  9. Distribuite un paio di cucchiai di mousse di cioccolato sulle crostatine cercando di riempire bene i gusci. Eseguite questo passaggio subito dopo aver fatto la mousse, infatti raffreddando si rassoderà e vi renderà un po’ più complicata questa operazione.
  10. Completate con un ciuffetto di panna montata e una spruzzatina di cacao in polvere.

tortine senza cottura con ciliegie e cioccolato

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.