Sgombro al forno con verdure

filetto di sgombro alle verdure

Sì, ho detto Sgombro al forno con verdure e se volete lo ripeto pure. Ripeto solo “al forno”! Lo sottolineo perchè con qualche grado in meno urge mantenere in casa la stessa temperatura torrida dei giorni scorsi, non ti vorrai mica ammalare?! o abituarti a questa arietta leggera del mattino? In realtà l’avrei acceso comunque, questi filetti cuociono davvero in pochi minuti e l’alternativa, ovvero una padella sul fuoco, non dà garanzie di accaldare di meno, visto che ci devi stare sopra. Ho però approfittato di questa tregua dall’afa per cuocere una ciambella quindi, col forno ancora tiepido, la scelta sul metodo di cottura è stata quasi automatica. Voi fate come preferite, anche in padella con coperchio otterrete un risultato simile.

A me il pesce piace molto ma non sono espertissima nel cucinarlo quindi scelgo sempre preparazioni molto facili come un bel contorno di verdure che aggiunge sapore e mantiene i filetti morbidi. Ho fatto piatto unico, giusto un po’ di insalata per chiudere il pasto per cui sono stati necessari due filetti a testa, se farete anche la pasta potrete ridurre la quantità di pesce a porzione.

come fare lo sgombro al forno

Sgombro al forno con verdure

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 filetti di sgombro
  • 1 porro
  • 1 costa di sedano
  • 10/12 pomodorini
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 1 limone bio
  • Olio e.v.o.
  • Sale e pepe
  • Prezzemolo tritato

Procedimento:

  1. Pulite e lavate le verdure, tagliate a pezzi il sedano e a rondelle il porro (basterà la parte bianca finale). Dividete i pomodorini a metà.
  2. Sistemate i filetti di pesce sulla placca del forno ricoperta di carta forno e sopra distribuite le verdure, i capperi strizzati e il limone lavato e tagliato a pezzi (scorza compresa)
  3. Salate e pepate e irrorate con un filo d’olio extra-vergine.
  4. Infornate a 180°C per 15 minuti poi cospargete i filetti col prezzemolo tritato e servite subito.

filetti di pesce azzurro al forno

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.