Crostata Fillo con ricotta, cioccolato e marmellata di arance

crostata con ricotta arancia e pasta fillo

crostata fillo ricotta cioccolato

L’avete acceso il forno in questi giorni, vero? Dite la verità, dai! Ho aspettato a pubblicare questa golosissima Crostata Fillo con ricotta, cioccolato e marmellata di arance che non poteste proprio più avere scuse che fa caldo, che non avete appetito e altri pretesti quindi non deludetemi, provatela perché è davvero buonissima.

La base è una frolla normalissima, classicissima base da crostata, il ripieno è altrettanto classico, ricotta con l’aggiunta di marmellata d’arance per avere una crema leggermente aspra e profumata. Poi ho dovuto aggiungere un po’ di cioccolato a scaglie perché sia la ricotta che la marmellata di arance lo chiamavano fortissimamente e per completare qualche ritaglio di pasta fillo. Ho usato della pasta fillo surgelata e se l’avete provata sapete che una volta scongelata va usata altrimenti si secca. Avevo fatto degli involtini e me ne erano rimasti un paio di fogli che ho pensato di recuperare tagliandoli un po’ a caso e sistemandoli sulla crostata. Il risultato mi ha soddisfatta, una base friabile, un ripieno morbido e goloso e una copertura croccante che rende la torta irresistibile.

Se volete cimentarvi con la pasta fillo in casa, è assolutamente fattibile e trovate QUI la ricetta che uso io. Altrimenti va benissimo sia quella fresca che surgelata, l’importante è, in ogni caso, non far prendere troppa aria e ungere gli strati. Per mantenere il profumo del ripieno ho spennellato i miei ritagli con buro fuso e succo d’arancia, un colpetto di zucchero a velo e il dolce è servito.

Ah, se volete ari-cimentarvi potete fare in casa anche la marmellata d’arance e pure la ricotta (ma non ho la ricetta, io mai fatta, purtroppo)

come fare crostata con pasta fillo

Crostata Fillo con ricotta, cioccolato e marmellata di arance

Ingredienti per una tortiera a cerniera diam. 20 cm:

  • 140 g di farina 00
  • 80 g di burro a temperatura ambiente
  • 50 g di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale

Per la farcitura:

  • 300 g di ricotta di mucca
  • 2 cucchiai di marmellata di arance
  • 1 cucchiaio raso di zucchero
  • 50 g di cioccolato fondente a scaglie
  • 70 g di pasta fillo
  • 10 g di burro fuso
  • 1 cucchiaio di succo d’arancia
  • Zucchero a velo

Procedimento:

  1. Preparate la frolla. Impastate la farina col burro tagliato a cubetti fino ad ottenere un composto “sabbioso”, aggiungete il tuorlo, lo zucchero e il sale e lavorate quel tanto che basta ad unire gli ingredienti. Non impastate più del necessario.
  2. Formate una palla, appiattitela e mettetela in frigo, avvolta in pellicola trasparente, per circa un’oretta.
  3. Nel frattempo preparate la crema lavorando la ricotta in una ciotola per ammorbidirla. Unite la marmellata di arance e lo zucchero, mescolate per amalgamare.
  4. Trascorso il tempo di riposo,  stendete la pasta frolla col mattarello e rivestite una teglia con cerchio estraibile, in modo da non dover capovolgere la torta cotta, imburrata e infarinata e rifilate i bordi. Versate la crema di ricotta nel guscio di pasta frolla e infornate in forno caldo a 175°C per circa 25/30 minuti.
  5. Quando i bordi della torta iniziano a dorare e il ripieno a rassodare togliete la teglia dal forno e distribuite sul ripieno le scaglie di cioccolato.
  6. Tagliate o strappate la pasta fillo a strisce irregolari e distribuitele casualmente sulla torta.
  7. Mischiate il burro fuso col succo d’arancia e spennellate la superficie della pasta fillo per non farla seccare in cottura, delicatamente per non schiacciarla.
  8. Rimettete in forno per altri 10 minuti circa. Quando le sfoglie di fillo sono belle dorate togliete la crostata dal forno e fate raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Completate con una spolverata di zucchero a velo.

crostata fillo ricotta marmellata

You might also like

Comments (2)

  • Barbara 4 settimane ago Reply

    Che spettacolo, e chissà che buona!!! questo we la faccio 🙂

    Cecilia Concari 4 settimane ago Reply

    Grazie mille, Barbara. Fammi sapere se ti è piaciuta!!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.