Carciofi ripieni al forno

carciofi farciti al forno

Amo molto i carciofi ma sono il mio tallone d’Achille in cucina e per non complicarmi la vita li faccio sempre semplicemente lessati e li servo in pinzimonio. Quando però trovi delle mammole così belle non puoi non farcirle e quindi mi sono buttata. Ecco a voi i miei Carciofi ripieni al forno che arrivano giusti giusti dopo tre ricette dolci pubblicate di fila, per toglierci così anche i sensi di colpa.

Scommetto che vi scappa da ridere, tanta paura per dei normalissimi carciofi? Ebbene sì; è vero che preparo anche cose più complicate ma poi arrivano quelle ricette con cui ti sei scontrata in passato e che sono state un clamoroso flop -e non una sola volta- ti viene da dire che non ci sia feeling e già che ci sono altre mille verdure da poter cucinare senza troppe paturnie finisce che i poveri carciofi si prendono la colpa della tua incapacità e rimangono in un angolo.

Ovviamente li potete farcire come più vi piace, carne, salumi e quant’altro, io sono andata sul semplice, magari banale, ma i sapori ci sono, il parmigiano e il pecorino e il profumo di menta e origano che sembrano nati per stare coi carciofi.

carciofi mammole

Carciofi ripieni al forno

Ingredienti per due persone:

  • 2 carciofi “mammole”
  • 1 uovo
  • 60 g di pangrattato
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • Sale e pepe q.b.
  • Menta e origano a piacere
  • 2 cucchiai circa di olio e.v.o.

Procedimento:

  1. Pulite i carciofi eliminando il gambo e due o tre strati di foglie esterne più dure. Tagliate la parte superiore eliminando le punte per circa uno o due cm.
  2. Aprite il carciofo a fiore e con uno scavino togliete la barbetta interna. Sciacquate sotto acqua corrente e fate scolare.
  3. In una ciotola riunite gli ingredienti per il ripieno, tranne l’olio che aggiungerete alla fine secondo la consistenza che otterrete amalgamando il composto.
  4. Farcite i carciofi col ripieno e sistemateli in una pirofila da forno.
  5. Versate acqua sul fondo della pirofila in modo che i carciofi siano immersi per un paio di cm. Infornate in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti

Note:

  • Potrete usare i gambi eliminati dei carciofi facendoli cuocere nell’acqua stessa della pirofila, dopo averli pelati.
  • Se la superficie dei carciofi dovesse scurirsi troppo in forno, copritela a metà cottura con un foglio d’alluminio

come farcire i carciofi

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.