Chiffon cake al cacao e caffè

Fluffosa al cacao e caffè

chiffon cake al caffè e cacao

Che domenica è senza torta? come si fa a trascorrere questi lunghi giorni in casa senza neanche un dolcetto consolatorio? con i bar chiusi nemmeno si può uscire per un caffè e un dolcetto quindi cerchiamo la soluzione fra le mura domestiche. Prepariamo questa golosissima Chiffon cake al cacao e caffè, tanto facile quanto bella. Farà fare wow a tutta la famiglia e ve la potrete gustare da soli visto che nessuno può venirvi a trovare. A voler cercare i lati positivi di questa chiusura totale, qualcosa si trova, no? per forza, quando non abbiamo scelta ci possiamo solo adattare e credo che, in fondo, non sia poi così difficile.

chiffon cake con caffè e cacao

Chiffon cake al cacao e caffè

Ingredienti per uno stampo da 18 cm.

  • 180 g di farina 00
  • 20 g di cacao amaro in povere
  • 170 g di zucchero
  • 4 uova
  • 80 g di olio di semi
  • 140 ml di caffè (della moka, espresso o istantaneo)
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per la ganache:

  • 150 g di cioccolato fondente spezzettato
  • 125 ml di panna da montare
  • 1 tazzina di caffè ristretto

Procedimento:

  1. In una ciotola miscelate la farina con lo zucchero, il cacao, il lievito e il pizzico di sale.
  2. Fate un piccolo incavo al centro a versate l’olio di semi, i tuorli e il caffè una volta raffreddato. Con una frusta a mano amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e spumoso.
  3. Nel frattempo montate a parte, con uno sbattitore elettrico, gli albumi con il cremor tartaro.
  4. Incorporate la neve all’impasto precedente, delicatamente, con una spatola dal basso verso l’alto.
  5. Trasferite nell’apposito stampo senza imburrare e infornate in forno caldo a 160°c per 50 minuti. Fate la prova stecchino (ci vorrà uno spiedino) e se non uscisse completamente asciutto prolungate la cottura di altri 10 minuti. É importante che la torta sia perfettamente cotta altrimenti si potrebbe rompere.
  6. Una volta cotta, togliete la torta dal forno e capovolgetela subito, facendola appoggiare sugli appositi piedini dello stampo.
  7. Una volta fredda girate lo stampo e, aiutandovi con un coltello a lama sottile, staccate la torta dai bordi ed estraetela dallo stampo.
  8. Sempre aiutandovi con una lama, staccate anche il fondo dello stampo.
  9. Preparate la ganache facendo scaldare la panna in un pentolino. Appena accenna a bollire spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato, mescolate per farlo sciogliere perfettamente. Aggiungete il caffe, mescolate ancora e tenete da parte a raffreddare, dovrà avere la consistenza di una crema spalmabile.
  10. Capovolgete di nuovo la torta, la base piatta sarà ora la parte alta della torta. Se in cottura si fosse gonfiata molto tagliate leggermente la calotta superiore in modo da appianare l’appoggio. Versate la ganache e spalmatela con una spatola con movimenti morbidi ma non troppo precisi, le “onde” di cioccolato rendono questo dolce irresistibile

Note:

  • se volete dare al dolce una nota ancora più decisa di caffè, sciogliete un cucchiaio di caffè solubile nel caffè caldo prima di aggiungerlo all’impasto
  • La copertura con ganache naturalmente non è obbligatoria m ne esalta decisamente il sapore.

chiffon cake al cacao con ganache al cioccolato

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.