Funghi champignon ripieni

funghi ripieni

Il periodo ci impone di preparare piatti semplici che ci consentano di utilizzare ingredienti che quasi sicuramente abbiamo in casa o che si trovano facilmente nel negozio dietro l’angolo. Uscire il minimo indispensabile è importantissimo quindi controlliamo bene quello che abbiamo in frigo e in dispensa e se manca qualcosa di quello che vi propongo per questi Funghi champignon ripieni  sicuramente ci sarà qualcos’altro con cui lo possiamo sostituire.

In sostanza li farciamo con pangrattato che viene insaporito con alici e gorgonzola, ma andrà benissimo anche un altro formaggio; potete usare capperi oppure olive se non avete le alici, o pasta d’acciughe. Le mandorle aggiungono croccantezza ma non sono fondamentali. Insomma, più che una ricetta è un’idea. I funghi sarebbe meglio ci fossero però, almeno quelli.

champignons ripieni

Funghi champignon ripieni

Ingredienti:

  • Una decina di funghi champignon piuttosto grandi
  • 100 g di pangrattato
  • 4 filetti di alici
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di gorgonzola
  • 1 manciata di mandorle sgusciate
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo tritato
  • Sale e pepe
  • Olio e.v.o.

Procedimento:

  1. Eliminate la parte inferiore terrosa dei gambi poi pulite i funghi con una spugna appena umida. Staccate i gambi e pulite le teste eliminando le spore (la parte nera che sta intorno).
  2. Trasferite i gambi in un mixer con i filetti di alici, le mandorle e l’aglio e tritate il tutto non troppo finemente.
  3. Trasferite il composto in una ciotola dove aggiungerete il pangrattato, il parmigiano il gorgonzola e il prezzemolo. Amalgamate e regolate di sale e pepe.
  4. Riempite con questo composto le teste dei funghi cercando di compattare il ripieno all’interno. Sistematele in una pirofila, irrorate con un filo d’olio e.v.o. e infornate a 180°C per circa 20 minuti o fino a quando la superficie avrà fatto una crosticina croccante ma non troppo secca.

funghi champignon farciti

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.