Pane senza impasto

no-knead bread sticks

pane in pentola

Si chiama pane senza impasto ma secondo me sarebbe più corretto definirlo pane senza impastatrice. La prima volta che ho letto il titolo infatti non riuscivo bene a capire come potesse un pane non avere impasto. In realtà è tradotto dall’inglese No-knead bread e si sa, gli inglesi sono più sintetici e sbrigativi nelle loro espressioni. Praticamente è un pane che si impasta in una ciotola, con pochi e facili movimenti, un cucchiaio e una mano per pochi minuti. Un lungo riposo e il gioco è fatto. Una facilità estrema e un risultato favoloso, ci vuole solo un minimo di organizzazione per i tempi lunghi richiesti dalla lievitazione; l’ideale è impastare verso sera per avere il pane pronto per il pranzo del giorno dopo!!

Avevo già provato a fare un pane intero, cuocendolo in una pentola di ghisa e l’avevamo amato molto. Poi ho visto la ricetta di Michela My Kitchen Dictionary che ha fatto quattro begli sfilatini molto molto invitanti e ho provato a porzionare per capire. Ho aumentato leggermente la dose di farina ma mantenuta la stessa quantità di acqua (quindi in proporzione più farina che acqua) perchè evidentemente era sufficiente per il tipo di farina che ho usato io. Poi mi sono sbagliata e ho aggiunto l’olio nell’impasto anzichè tenerlo per spennellare la superficie ma l’errore mi è piaciuto perchè ha reso il pane ancora più morbido e friabile quindi ve lo metto fra gli ingredienti. A voi la scelta se aggiungerlo o meno.

come fare il pane senza impastatrice

Con le quantità che ho indicato otterrete un pane intero per una pentola da 27 cm oppure 3 ciabatte o 4 baguette o 2 ciabatte e due baguette. Sbizzarritevi, divertitevi e fatemi sapere qual è il vostro formato preferito. Vi dico solo che in queste lunghe settimane di segregazione ho  sfornato una lista lunghissima di tipi di pane: all’olio, al latte, di semola, pan carré, muffuletta, panini per hamburger, flatbread ma credo che questo li batta tutti. Ha una crosta croccante e un interno morbido e leggero, basta riscaldarlo un attimo e anche il giorno dopo, o appena tolto dal freezer, torna come appena sfornato.

pane a lunga lievitazione

pieghe per pane baguette

Ingredienti:

  • 500 g di Farina 0
  • 350 g di Acqua fredda
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 g di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di sale
  • 30 g di olio e.v.o. + altro per spennellare
  • 3 g di sale grosso

Procedimento:

  1. La sera prima mettete in una ciotola capiente la farina con lievito, zucchero, olio e sale. Mescolate con un cucchiaio e aggiungete l’acqua.
  2. Continuate a mescolare col cucchiaio finchè non distinguerete più l’acqua dalla farina. Aiutatevi con le mani per amalgamare al meglio gli ingredienti. Avrete un impasto approssimativo e molto appiccicoso, va bene così.
  3. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa 12/18 ore.
  4. Quando l’impasto avrà raddoppiato il volume capovolgete la ciotola su una spianatoia ben infarinata. Allargate l’impasto a formare un rettangolo.
  5. Aiutandovi con una spatola prendete uno dei due lati corti del rettangolo e ripiegatelo verso il centro, fate lo stesso con l’altro lato, ripiegandolo sopra al primo. Dovrete avere un rettangolo a tre strati.
  6. Giratelo per tenere sotto la parte con le chiusure, distribuite il sale grosso sulla superficie e lasciate nuovamente lievitare fino al raddoppio (ci vorranno un paio d’ore o tre) coperto da un canovaccio.
  7. Accendete il forno a 230°C.
  8. Se volete fare un pane intero mettete nel forno la pentola di ghisa senza coperchio. Quando l’impasto sarà pronto trasferitelo nella pentola calda (attenzione a non scottarvi) ed infornate la pentola col suo coperchio. Fate cuocere così per 30 minuti, poi toglietelo dalla pentola e continuate la cottura del pane per altri 15’ direttamente sulla griglia del forno.
  9. Se volete fare le ciabatte o i filoni, tagliate l’impasto nelle porzioni desiderate e sistematele sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Spennellate la superficie con olio e.v.o. e cospargete ancora con un po’ di sale grosso.
  10. Infornate per circa 25/35 minuti fino a doratura.

pane senza impastatrice

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.