Torta di carote svizzera

torta di carote e mandorle svizzera

swiss carrot cake

Cosa ti aspetteresti da una torta svizzera, se non cioccolato? Al limite formaggio, perché no? Invece pare che sia tradizionale, almeno nella Svizzera tedesca, prepararla con le carote. Certo non è la sola versione esistente al mondo, basti pensare a quella americana, farcita e ricoperta, ma questa che vi presento è la Torta di carote svizzera. Detta anche (ma forse soprattutto) Rüblitorte, nasce nel cantone Argovia  (Aargau in tedesco) addirittura nel 1892. Come molte ricette, si è evoluta nel tempo, da semplice pane dolce è arrivata ai giorni nostri ricoperta di glassa al limone e decorata con carotine di marzapane (che ho considerato optional).

Io l’ho scovata nel blog La Baita dei Dolci, per lo scambioricette del mese di maggio delle Bloggalline. Ero felicissima di questo abbinamento perché nel blog di Vanessa ci sono un’infinità di dolci di ogni tipo, bellissimi e buonissimi. Però la quarantena, lo sappiamo tutti, è già stata occasione per sfornare di tutto e di più e non volevo continuare a esagerare. Questa torta mi è sembrata perfetta, le carote sono un’ottima scusa per cucinare una torta golosa senza troppi sensi di colpa. Lei l’aveva preparata per il compleanno del suo bambino, quindi farcita e decorata (qui trovate la sua versione) mentre a me serviva semplicemente un dolce per la colazione o lo spuntino e mi sono limitata ad una spolverata di zucchero a velo. Ci è piaciuta tantissimo, siamo solo in due ma è finita in due giorni. Nel caso, vi assicuro che potreste conservarla anche per 4 o 5 giorni senza problemi.

torta con carote e mandorle

Torta di carote svizzera

Ingredienti per uno stampo diam. 24 cm:

  • 300 g di farina di mandorle (o 300 g di mandorle pelate che triterete finemente)
  • 250 g di carote grattugiate
  • 200 g di zucchero di canna
  • 60 g di farina
  • 5 uova
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • La scorza grattugiata di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale
  • Zucchero a velo

Procedimento:

  1. Separate i tuorli dagli albumi e aggiungete lo zucchero nella ciotola coi tuorli. Montate il composto finchè non sarà bello gonfio e chiaro.
  2. Setacciate farina e lievito ed incorporate al composto di uova e zucchero, come pure la scorza grattugiata di mezzo limone bio.
  3. Tritate finemente le carote e le mandorle (se non avete la farina di mandorle) e aggiungetele al composto precedente.
  4. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e aggiungeteli delicatamente con una spatola al resto della preparazione.
  5. Versate in una teglia imburrata e infarinata e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti.
  6. Sfornate e fate intiepidire prima di togliere la torta dallo stampo. Cospargete di zucchero a velo.

torta tradizionale svizzera di carote

 

You might also like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.