Tarte tatin di cipolle rosse

Torta rovesciata di cipolle

Dopo quella coi peperoni che ho fatto l’estate scorsa, oggi vi propongo una Tarte tatin di cipolle rosse. In effetti le differenze sono davvero poche, a dimostrazione che questa è una preparazione che si presta a molte varianti, non tanto nella pasta ma piuttosto nelle verdure. Ottima anche coi pomodori, ad esempio. L’originale nasce in Francia come dolce con le mele, trasformandosi poi in mille versioni con la frutta, ma io la preferisco nelle sue declinazioni salate.

La pasta sfoglia è preferibile farla in casa ma mi rendo conto che sia una preparazione un po’ lunga che scoraggia sempre un po’, per cui va bene anche quella del supermercato. Se però volete cimentarvi io vi lascio i link alle mie ricette, quella classica, quella alla panna e quella facilitata.

Tarte tatin con cipolle rosse e pasta sfoglia

Tarte tatin di cipolle rosse

Ingredienti per uno stampo diam. 22 cm

  • 350 g di pasta sfoglia (link nell’introduzione per farla in casa)
  • 600 g di cipolle rosse non troppo grosse
  • 20 g di burro
  • 70 g di Zucchero semolato
  • Sale q.b.

Procedimento

  1. Pelate le cipolle e sistematele intere in una teglia ricoperta di carta forno. Salatele leggermente e coprite la teglia con altra carta forno o, meglio ancora, con un foglio d’alluminio sigillando i bordi.
  2. Infornatele in forno preriscaldato a 160°C per circa 45/50 minuti
  3. Toglietele dalla teglia e fatele raffreddare, o almeno intiepidire, su un tagliere. Taglietele poi a metà.
  4. Prendete la teglia in cui farete cuocere la tarte tatin e mettete un disco di carta forno sul fondo per evitare che bruci e agevolarvi quando la capovolgerete. Distribuite lo zucchero semolato sul cerchio di carta forno e infornate la teglia a 170°C. Toglietela immediatamente appena lo zucchero è sciolto.
  5. Distribuite fiocchetti di burro sullo zucchero sciolto e sistemate le mezze cipolle col taglio verso l’alto (la parte tondeggiante sul fondo che sarà poi visibile).
  6. Tirate la pasta sfoglia col mattarello ad uno spessore di 3/4 mm fino ad ottenere un disco leggermente più grande del diametro dello stampo.
  7. Appoggiate il disco di pasta sfoglia sulle cipolle, bucherellate qua e là coi rebbi di una forchetta e infornate sempre a 170°C per circa 25 minuti.
  8. Sfornate la torta, lasciatela riposare qualche minuto poi capovolgetela sul piatto di portata e servite

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.