Crostata Frangipane con ripieno di Pesche al Rum

Crostata Frangipane con ripieno di Pesche al Rum

IMG_1055

Eccomi qua dopo le fatiche dell’ultima settimana, fisicamente impegnativa ma altrettanto ricca di emozioni e soddisfazioni.

A parte il lavoro e il ritorno del caldo, sono stata al Festival del Prosciutto di Parma sabato scorso, dove ho presentato la mia versione del Panino da Re, iniziativa della testata web INormaCibo. Esperienza molto interessante su cui non vorrei dilungarmi troppo per non sembrare autoreferenziale. Vi invito a leggere le cronache di INformaCibo qui e di Raffaele qui. Io ho solo messo un piccolo foto-racconto sulla mia pagina facebook.

Quindi, siccome ho detto che non ve ne parlo, cambiamo proprio argomento. Le Pesche!crostata pesche Collage

Siamo alla fine dell’estate e dobbiamo approfittare di questo succulento frutto che rimpiangeremo durante il lungo inverno. Questa torta è uscita per caso, per sbaglio, per combinazione, non saprei, mettendo insieme quello che avevo. La frolla (chi ama fare torte ne produce sempre), la crema frangipane che avevo fatto per le Bakewell Tarts (QUI) con qualche modifica dettata dalla disponibilità degli ingredienti e le pesche tabacchiere, dolci e profumate nel ripieno. Le ho arricchite con un po’ di aromi seguendo la ricetta di una torta americana che magari vi proporrò fedelmente un’altra volta. Risultato?   una torta dall’aspetto e dal carattere piuttosto rustico e un ripieno che  svela poi profumo, dolcezza e aroma inaspettati. Potrete usare qualsiasi tipo di pesche, ma anche altra frutta come albicocche, mele o pere.

IMG_1070b

Crostata Frangipane con ripieno di Pesche al Rum
 
Ingredienti per una teglia diam. 22 cm. –
Per la frolla
  • 280 g di farina 00
  • 140 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • Un goccio di rum
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Per la crema frangipane
  • 50 g di burro morbido
  • 50 g di zucchero a velo
  • 30 g di mandorle tritate
  • 20 g di amaretti tritati
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di farina
  • 20 g di crusca d’avena
Per il ripieno
  • 5 pesche tabacchiere (4 se usate quelle normali)
  • 40 g di zucchero, preferibilmente di canna
  • 1 bicchierino di rum
  • 1 cucchiaino di cannella e zenzero in polvere
  • Il succo di un lime (o di mezzo limone)
  • 2 cucchiai rasi di maizena
Procedimento
  1. Preparate la frolla amalgamando gli ingredienti il minimo indispensabile, formate una palla appiattita e mettetela a riposare in frigo.
  2. Preparate la crema frangipane montando il burro morbido con lo zucchero. Lavorate per un minuto almeno con le fruste (a mano o elettriche) in modo da ottenere un composto gonfio.
  3. Aggiungete l’ uovo e quando sarà ben incorporato aggiungete le mandorle e gli amaretti tritati ed infine la crusca e la farina.
  4. Sbucciate le pesche e tagliatele a fette. Fatele macerare in una ciotola con lo zucchero, il succo del lime, il rum e un cucchiaino di cannella e zenzero in polvere (secondo il vostro gusto). Tenete al fresco per una ventina di minuti.
  5. Stendete la frolla e foderate uno stampo imburrato e infarinato, rivestendo anche i bordi. Ritagliate la pasta in eccesso e tenetela da parte.
  6. Amalgamate alle pesche metà della crema frangipane e riempite il guscio di frolla.
  7. Stendete quel poco di pasta frolla avanzata e spezzettatela sulla superficie della torta, distribuendola casualmente qua e là.
  8. Completate con la rimanente crema frangipane e infornate in forno caldo a 170°C per circa 45 minuti.

 

IMG_1083b

4 thoughts on “Crostata Frangipane con ripieno di Pesche al Rum”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.