Sorbetto alla mela verde

gelato alla mela e menta

Cosa c’è di meglio di un buon gelato per sopportare meglio la calura estiva? Un sorbetto direi, tipo questo Sorbetto alla mela verde che oltre alla freschezza della mela aggiunge un tocco ancora più intenso di menta.

Il sorbetto è più leggero del gelato perchè non contiene latte e, volendo, verrebbe bene anche senza panna, solo acqua, zucchero e frutta. Ma un minimo di cremosità gliela vogliamo dare? Io preferisco così, in fondo la parte principale è data dalla frutta anche in questo caso.  Non ho sbucciato le mele, non è necessario, basta lavare bene la buccia, ma se preferite una consistenza più liscia potete toglierla. Il colore sarà ancora più chiaro di quello che ho ottenuto io. Non fidatevi troppo di chi pubblica ricetta con mela sbucciata e presenta un gelato, o sorbetto che sia, dal bel verde brillante. A me è venuto pallido anche con la buccia e le foglie di menta, figuriamoci!

Questa è una ricetta che prevede l’uso della gelatiera. Potete sopperire alla mancanza di questo strumento aggiungendo alla base la panna montata invece che liquida. Mettete poi il composto in freezer in una vaschetta e riprendetelo ogni ora circa per dare una bella mescolata al tutto, finchè non sarà completamente congelato.

Sorbetto alla mela verde

Sorbetto alla mela verde

Ingredienti:

  • 300 g di mele verdi Granny Smith
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 100 ml di panna
  • 90 ml di acqua
  • Qualche fogliolina di menta

Procedimento:

  1. Preparate uno sciroppo facendo appena sobbollire l’acqua in un pentolino con lo zucchero.
  2. Lasciate raffreddare; se non avete tempo preparate una ciotola con del ghiaccio e appoggiatevi il pentolino per accelerare il raffreddamento.
  3. Lavate e asciugate le mele, tagliatele a spicchi ed eliminate torsolo e picciolo. Riducetele in pezzi, aggiungete il succo di limone e frullate la polpa insieme alle foglie di menta lavate e sciugate.
  4. Versate lo sciroppo di acqua e zucchero sulla polpa di mela, mescolate e versate nel cestello della gelatiera.
  5. Aggiungete la panna fredda ed azionate la gelatiera per il tempo necessario secondo il vostro apparecchio.
  6. Trasferite in un contenitore in acciaio o in coppette monoporzione. Servite subito o conservate in freezer.

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.