Gelato con la confettura

gelato con confettura di fragole

Avete mai fatto il Gelato con la confettura? Per me è stata la prima volta e, sinceramente, non mi era mai capitato di sentirne parlare ma è una cosa talmente banale che certamente qualcuno deve già averci pensato.

Nel mio caso è stata una necessità. Avevo voglia di gelato ma in casa non avevo nulla, a parte panna e latte, con cui aromatizzare o dare un po’ di gusto in più ad un semplice fior di latte. Niente frutta da frullare, ad esempio, o cioccolato da sciogliere. Perché non aggiungere un vasetto di confettura, allora, che, oltre a dare gusto, mi evita pure di aggiungere zucchero? E così è stato. È il gelato più facile e veloce che io abbia mai fatto visto che non serve nemmeno far sciogliere lo zucchero nel latte. Ho messo un po’ di marmellata direttamente nel latte e panna e un po’ alla fine per avere un effetto variegato.

Potete decidere voi quanta e come aggiungerla, anche tutta insieme, se preferite. Io ho usato confettura di fragole ma ci vedrei bene anche quella di ciliegie o frutti di bosco. A voi la scelta e la fantasia, fatemi sapere cosa avete usato 😉

gelato con la confettura

Gelato con la confettura

Ingredienti:

  • 250 ml di latte fresco
  • 250 ml di panna da montare
  • 200 g di marmellata a scelta (per me di fragole)

Procedimento:

  1. Mettete nel cestello della gelatiera il latte e la panna freddi da frigo.
  2. Aggiungete metà della marmellata e azionate la gelatiera per circa 50 minuti o fino a quando il gelato sarà mantecato secondo i tempi del vostro apparecchio.
  3. Pochi minuti prima di spegnere la macchina aggiungete il resto della marmellata a cucchiate in modo che venga incorporata in modo irergolare.
  4. Trasferite il gelato così ottenuto in una vaschetta o in coppette singole. Tutto qui!

 

Sul blog ci sono tante altre ricette di gelati, le trovate a questo link

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.